Interviste ScomodeGratis

Intervista ad Alessandro de Angelis: Bibbia, Dittatura, Elite di potere

Morris San ha intervistato Alessandro de Angelis il 5/10/2020.

Chi è Alessandro de Angelis?

Alessandro De Angelis è un ex conduttore televisivo, conferenziere, articolista e scrittore con oltre 20 libri pubblicati che ha effettuato i suoi studi universitari nel campo dell’antropologia delle religioni.

E’ anche autore di numerosi confronti televisivi dibattendo sull’Antico e Nuovo Testamento con sacerdoti e professori come Gianluigi Pasquale, sacerdote e preside presso il laurentianum CA Foscari di Venezia, il sacerdote direttore del centro studi biblici Alberto Maggi, i docenti dell’Istituto teologico di Firenze, il prof. Danilo Valla e tanti altri.

Le domande poste ad Alessandro de Angelis durante l’intervista:

    • Come presero il potere gli illuminati e cosa successe 5000 anni fa?
    • Prima di questa data le società erano libere o esistevano già le religioni, le guerre e il potere?
    • Dopo il Diluvio Universale e la distruzione della civiltà dei sumeri, cosa fecero i sopravvissuti di questa elite di potere?
    • Secondo la Bibbia furono i figli di Noè a far ripartire la civiltà, ma oggi si parla molto di antisemitismo e antiebraismo, quindi se Noè era il decimo re della lista reale sumerica, allora semiti ed ebrei sono sumeri?
    • Avete trovato anche supporti archeologici, etimologici e genetici della civiltà sumera?
    • Cosa fecero Cush e i suoi figli dopo che tornarono in Mesopotamia?
    • Gli Elohim della Bibbia, compreso Yahweh, dio della Bibbia, erano personaggi in carne ed ossa che furono deificati. La Bibbia li menziona come Nefilim o Giganti, ma molti scrittori ne parlano come alieni, tu cosa ne pensi?
    • Gesù fu quindi l’ultimo discendente di questi personaggi che subì un processo di deificazione?
    • La sua resurrezione fu legata a quella del dio sole Baal che è risorto in suo figlio Tammuz?
    • Lo Spirito Santo quindi era la regina Semiramide?
    • Per collegare i vostri studi all’attualità, possiamo quindi dire che esiste una continuità di potere che lega questi personaggi alle attuali discendenze reali e/o nobiliari?
    • I culti sacrificali dei bambini e il Deep State si rifanno quindi a questi antichi riti?
    • Secondo te esiste la possibilità di uscire da questa dittatura millenaria e, se si, come?

AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 4280 VIDEO ESCLUSIVI ed i corsi sull’oro, criptovalute e la creazione della comunità grazie a 5 giorni di prova GRATUITA. CLICCA QUI ADESSO


ARTICOLI CORRELATI

Alessandro De Angelis intervistato da Stefano Erario: chi è davvero il padre di Gesù?

Numero 6 Team

47 comments

Alex65 23/10/2020 at 12:11

Grazie, immaginavo che la realtà storica era distorta. Credo a questa ricostruzione, il piano criminale che è in arrivo o in atto, ci porterà a grossi cambiamenti se non si svegliano i trogloditi.

Alessio Delucis 23/10/2020 at 11:13

Che intervista!!!!! De Angelis,Malanga,Biglino,Ratto sono una gran risorsa.Con i loro piani di conoscenza ed esperienza diversi sono in grado di illuminare e riscrivere anni di credenze,bugie ed inganni.Bravissimo Morris

Morris San 26/10/2020 at 13:18

grazie Alessio, un abbraccio

Paola Munafo' 21/10/2020 at 19:13

L’intervista è interessante e lui ha una cultura incredibile…però è risultato faticoso, x me, seguirlo in un intervento lunghissimo, indietro di 5mila anni nella storia…che è stato quasi un monologo, con tantissimi riferimenti, nomi,…

CosimoB 21/10/2020 at 14:36

Altro che meteorite e grande inondazione…
L’ ARCA DI NOE’ E’ STATA RITROVATA LI DOVE “DIO” HA DETTO CHE SI E’ POSATA DOPO IL DILUVIO, SULLA CATENA DELL’ ARARAT IN TURCHIA!
Genesi 8:4 “Nel settimo mese, il diciassettesimo giorno del mese, l’arca si fermò sulle montagne di Ararat.”

Noah’s Ark Ministries International (NAMI) ha tenuto una conferenza stampa il 25 aprile 2010 a Hong Kong per presentare i risultati e affermare di essere “sicuro al 99,9 per cento” che una struttura in legno che si trovasse a 12.000 piedi di altezza e datata 4.800 anni fosse l’Arca di Noè.

Non posso inserire i link ma potete cercare sul web un articolo del The Christian Science Monitor in inglese “Chinese-explorers-stand-by-claim-of-Noah-s-Ark-find-in-Turkey” e il sito del “Noah’s Ark Discovery.”

Perché non se ne parla? 🤔

Simone Spiga 20/10/2020 at 23:27

Si si, sono centinaia e centinaia di anni che stiamo aspettando che migliaia e migliaia di gruppi del popolo armati si unisca e schiera contro i Rotschild e i loro servi.
Ancora stiamo aspettando.

Simone Spiga 20/10/2020 at 22:49

Con tutto il rispetto per la sua passione e il lavoro svolto, esistono decine e decine di versioni storiche differenti di quei fatti.
Quindi e’ molto presumibile, senza ombra di dubbio che delle verita’ raccontate si mischiano con altrettanti errori e fatti storici mal interpretati per un infinita’ di ovvi motivi.
Si apprezza senz altro la buona fede e lo sforzo e il tempo per il lavoro svolto.

Gianluca DE DONNO 20/10/2020 at 22:15

Ciao Morris, ho ascoltato con vivo interesse questa intervista; su alcuni contenuti nutro dei dubbi. Potresti cortesemente, quando e se sarà possibile, intervistare un altro studioso, che faccia da contraltare al prof. De Angelis? Penso ad esempio a Danilo Valla…Un saluto e complimenti per il servizio di informazione che stai portando avanti.

Morris San 26/10/2020 at 13:19

grazie gianluca! 🙂

Morris San 21/10/2020 at 13:51

Ciao Rosario!

zadi 20/10/2020 at 21:25

Desidero prima di tutto ringraziarti vivamente Morris per questa ennesima intervista, poiché il lavoro che stai portando avanti è a dir poco straordinario… E’ bellissimo conoscere tutte le persone che stai intervistando che si rivelano ogni volta una vera scoperta…
Bellissima intervista. Persona intelligente e preparata… Peccato solo non aver saputo stendere nel discorso uno schema per comprendere meglio “le dinastie, i legami di sangue/di potere”. Talvolta ha divagato senza rispondere in maniera chiara alle domande… Ma pazienza… Spero lo intervisterai ancora e che possa schematizzare il discorso (intendo anche con l’ausilio di una lavagna magari, di un grande foglio per raggruppare le diverse famiglie e con i loro molteplici nomi a seconda delle loro convenienze gegrafiche…).
Grazie!!!

Morris San 26/10/2020 at 13:17

🙂

lupa 20/10/2020 at 19:13

Grande Morris!!!:-)

Morris San 26/10/2020 at 13:18

🙂

1 2 3

Scrivi un commento

Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info