Attualità e Politica

Era tutto programmato da 50 anni


AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 4280 VIDEO ESCLUSIVI ed i corsi sull’oro, criptovalute e la creazione della comunità grazie a 5 giorni di prova GRATUITA. CLICCA QUI ADESSO


86 comments

Nannai Duranki 05/10/2020 at 16:24

Grazie Morris, per il tuo lavoro e per tenere deste le coscienze. Hanno sempre usato i film per informarci delle loro intenzioni. Glielo impone una legge esoterica importantissima su cui si basa la creazione (o realtà virtuale) in cui viviamo. Pegno i loro progetti non si realizzano. Sta a noi informarci e agire di conseguenza. La situazione che viviamo è stata prevista da anni. Già nal 2017, nel sito di strategie e informazioni militari e civili (https://www.deagel.com/) si mettevano in evidenza le loro previsioni da qui al 2025. Alcuni nazioni Italia ( https://www.deagel.com/country/Italy) ( New Zealand https://www.deagel.com/country/New%20Zealand) sono caratterizzate da una diminuzione della popolazione di milioni di persone e in altri casi come nel caso degli USA (https://www.deagel.com/country/United%20States%20of%20America ) anche di centinaia di milioni di persone non più presenti nei dati dal 2017 al 2025. Paesi come India, Cina e Messico da sempre caratterizzati da esplosioni demografiche appaiono stabili. Si tratta di qualcosa di mondiale. Raccontatoci anche nelle GuideStones in Georgia. Il loro obbiettivo è diminuire la popolazione del mondo fino a 500 milioni di persone.
Ad oggi nel 2020 a soli 5 anni dalla data da te ricordata (2025) queste previsioni non sono cambiate. Anche il reditto pro-capite per cittadini e quello nazionale è evidentemente più basso nelle previsioni. Previsioni che fino ad inizio 2019 nessuno avrebbe dato conto visto che in soli 6 anni non possono morire così tante persone in modo naturale. E nel 2020 anche l’azione del coronavirus con i suoi numeri di deceduti stiracchiati e gonfiati fino ad un milione in tutto il mondo non spiega il tutto. Per quanto riguarda i film è dal film di Stanley Kubrik “2001 Odissea nello spazio” che ci informano o meglio mettono in guardia gli iniziati che nel 2001 avrà inizio la Nuova Era (New Age) dell’Uomo. Andate a vedere cosa è successo nel 11.09.2001 (9/11). Ebbene si è compiuto il perfetto sacrificio, necessario e dovuto alle loro divinità oscure. A quel Baal o Moloch che in altre culture ha preso il nome di Set, o Sat-urno, il tetro mietitore, che è poi adorato, da loro, oggi come Sat-ana. E Sat-urno ora alleggia imperante nei cieli nelle sue case dell’Acquario (portatore di acqua) e del Capricorno ( the sea goat o capra di mare) . Che risultano proprio nei periodi di Dicembre 2020 e Gennaio 2021. Da calcoli che avevo studiato e che devo riprendere la nuova era dell’Acquario doveva proprio iniziare nel 2021. L’era che Gesù Cristo aveva previsto già nei suoi discorsi. La nuova era precessionale, quella della trottola del pianeta Terra. Non la nuova Era del calendario Maya o Atzeco.
Tornando a Saturno che è sempre stato il pianeta che governa i due segni di sopra, quest’anno ha avuto un forte impulso e forza ed ogni volta che esso si trova a comandare e a regnare la storia dell’uomo è sempre stata caratterizzata da guerre e carestie accompagnate da dolori e morti che precedevano una nuova era. Strano perchè Saturno o Kronos, colui che segna il tempo della vita e quindi anche il momento della morte, è sempre stato ricordato nei testi classici come il Dio dell’Età dell’Oro. Ma quello stesso Saturno si è trasformato in un orco una volta conosciuto da una profezia che sarebbe stato detronizzato da uno dei suoi figli. Pur di mantenere il potere e il trono incominciò a divorarli. Un pò come sta avvenendo adesso. Pur di ritornare sul trono divora i suoi figli. Da qui anche il fatto che lo si raffigura sempre con in mano la falce, con cui recide il filo della vita. La Morte, la tetra mietitrice, del medioevo non era altri che lui: Saturno.
Bisogna cambiare strategia, almeno noi del 3%. Non essere più dipendenti dal sistema. Un buon consiglio ce lo ha dato Giovanni Cianti qui: https://www.youtube.com/watch?v=p39Y7B9WJ6w&t=4s

Morris San 06/10/2020 at 21:33

Grazie

SPAZIO 20/05/2021 at 23:10

Ciao morris,lo avevo gia detto,sul portale wayback machine trovi materiale del passato se ti serve,siti Perduti

Drey Pîrat 20/05/2021 at 13:17

MI ricordo bene il sito deagel all inizio dell scamdemia ma l hanno cambiato non ci sono piu i dati che riportavano….l avevamo spammato alla grande e si sono accorti che c’era una traffico inusuale adesso non ci sono piu dati comparattivi e le previsioni del 2025..almeno io non le trovo piu’ se puoi aiutarmi a ritrovarle grazie…sto pensando che forse sul sito wayback machine ne hanno una copia vecchia dopo guardo

Gianluca 20/05/2021 at 17:25

Attenta analisi e concordo pienamente con il tuo ultimo consiglio, ritorno alla natura, un po ‘ come fece Viktor Schauberger e te lo dice uno che ha una baita sperduta nei boschi del verbano….

Donaz 05/10/2020 at 15:16

Grande Morris, sempre bello vedere video cosi’, in cui si pone l’attenzione su questo genere di dettagli, sparsi nel tempo passato, e sepolti nei media, magari passati inosservati all’epoca, anche se pienamente alla luce del sole, ma perfettamente interpretabili oggi con la chiave fornita dagli accadimenti attuali…e’ incredibile quanto i malati illuminati siano psicoticamente ossessionati dal simbolismo, dall’ anticipare i loro piani, cosi’ come incredibili sono le loro connessioni….. nulla avviene per caso….sono solo le loro menzogne che devono far apparire le cose casuali per proseguire indisturbati nei loro progetti….discorso analogo lo si puo’ fare per la questione vaccini….ottima analisi, nulla da aggiungere o da eccepire, purtroppo inquietante ma assolutamente vera, e pienamente condivisibile

Morris San 06/10/2020 at 21:33

Grazie

Davide Pellini 05/10/2020 at 13:47

Ciao Morris, anche il canale di TeleCroce è continuamente preso di mira da censura di youtube

Morris San 06/10/2020 at 11:37

Ciao Davide

Marcomas 05/10/2020 at 13:33

Ciao Morris…grazie per quello che stai facendo…continua cosi..guardando il video mi si è gelato il sangue, io provo a parlarne con amici e colleghi, alcuni (molto pochi) sono piu o meno d’accordo con me su quello che stiamo vivendo, altri invece mi prendono per il culo con un sorrisino di superiorità che trovo insopportabile…ma va bene cosi…impressionante lo screen shot di capitan america….volevo segnalarti un altro messaggio subliminale, di un altro film del 99 matrix, che fa un chiaro riferimento all’11 settembre…si ma tanto è un caso…ti lascio un link…un abbraccio
https://www.youtube.com/watch?v=ZM8_EUiMXR8

Morris San 05/10/2020 at 15:19

Ciao Marcomas!

MONICA CAPOBIANCO 05/10/2020 at 12:54

Salve Morris, sempre belli e chiari i tuoi video è sempre un piacere ascoltarti buon lavoro

Morris San 05/10/2020 at 13:13

Ciao e grazie Monika

Mark 05/10/2020 at 12:44

L’essere umano non cambierà MAI anche se passano secoli… Poi crescere con altre culture e religioni, ma alla fine TUTTO il mondo è paese

angelina 05/10/2020 at 12:42

L’umanità io l’ho divisa in due categorie di persone: uomini e caporali.
La categoria degli uomini è la maggioranza, quella dei caporali per fortuna è la minoranza.
Gli uomini sono quegli esseri costretti a lavorare tutta la vita come bestie, senza vedere mai un raggio di sole, senza la minima soddisfazione, sempre nell’ombra grigia di un’esistenza grama.
I caporali sono appunto coloro che sfruttano, che tiranneggiano, che maltrattano, che umiliano. Questi esseri invasati dalla loro bramosia di guadagno li troviamo sempre a galla, sempre al posto di comando, spesso senza avere l’autorità, l’abilità o l’intelligenza, ma con la sola bravura delle loro facce toste, della loro prepotenza, pronti a vessare il povero uomo qualunque.
Dunque, dottore, ha capito? Caporali si nasce, non si diventa: a qualunque ceto essi appartengano, di qualunque nazione essi siano, ci faccia caso: hanno tutti la stessa faccia, le stesse espressioni, gli stessi modi, pensano tutti alla stessa maniera.[1] (Totò Esposito). Anno 1955. Da osservare attentamente il volto di Totò mentre dice questo…

Giovanni Mazzucco 05/10/2020 at 13:35

Caro Morris,purtroppo hai pienamente ragione. La maggior parte delle persone non sono pronte a questo risveglio;sono state lobotomizzate fin dalla nascita e mi rendo conto che non è facile convincerle di ciò che sta accadendo.Però le persone come te e tanti altri hanno aperto una breccia e chi sà mai che sia come un cuneo in un ceppo, piano piano penetra e apre. Ciao e complimenti per il tuo lavoro di informazione.

Donaz 05/10/2020 at 15:17

speriamo nel meglio, ma prepariamoci al peggio, credo sia una delle poche cose da fare oramai

Fede & Scienza 05/10/2020 at 17:28

Salve Dott. Mazzucco. Mio marito è un biologo ed è da quando questa farsa è iniziata, partendo dalla Cina, che continua a dire che è tutto un piano economico finanziario, che il virus di per sé non c’entra nulla. Il primo a dargli del complottista è stato un suo fratello. La maggior parte dei suoi colleghi sono ignoranti e non capiscono che un asintomatico non è un untore, non capiscono che le mascherine sono museruole ecc. Non tutti si sceglieranno e per colpa loro ci andremo di mezzo anche noi. Che il Signore ci salvi e ci aiuti, perché io non so come fare. Mio padre è morto due anni fa e io mi sento responsabile per mia madre e i miei fratelli. Non so come proteggerli. La speranza è l’ultima a morire, ma vi è tanta frustrazione. Sono davvero stanca. Con stima, Maria.

Giovanni Mazzucco 05/10/2020 at 18:03

Gent.ma Maria Ferrara (non sono un dottore) non riuscendo a discutere con la maggior parte delle persone perché convinte della catastrofica pandemia io proporrei a lei e a tutti quelli come noi che condividiamo lo stesso ideale di disobbedire in massa ai dpcm che limitano la nostra libertà.Il problema è che siamo sparsi qua e là per il territorio. Mi sà che sa và avanti conviene unirci in concreto e creare un’isola dove rendersi liberi dal sistema e quindi non ricattabili.La ringrazio e la saluto cordialmente.
PS: chiedo a Morris se sia possibile intervenire con proposte da parte di chi lo vuole ad un eventuale incontro con te. Grazie.

Fede & Scienza 05/10/2020 at 19:05

Grazie per la sua risposta. Noi nel nostro piccolo stiamo cercando di informare (e disobbedire finché la suora, in chiesa, o la commessa, al supermercato, non dice di alzare la mascherina). Come dice Morris, è dura andare contro il sistema quando con il lavaggio del cervello, soprattutto in Italia, potrebbe diventare “lecito” aggredire chi ha capito tutto. Teoricamente, settimana prossima, mio marito sarà intervistato dal comico ed economista Sandro Torella. L’intervista sarà volta, attraverso un discorso nutrizionale, ad informare sui vaccini (visto che c’è ancora gente che pagherebbe per averli) e sistema immunitario (virus). Cercheremo di non essere troppo seriosi sennò si rischia di perdere l’interesse del pubblico. Vediamo come va. Potremmo sicuramente discutere per capire quali sono gli obiettivi di ciascuno e in quali termini porre le basi per una informazione vera ma al tempo stesso equilibrata. Per motivi di privacy, non posso scrivere qui determinate questioni. La piattaforma ha tra i dati il mio indirizzo email. Se lei e Morris volete contattarmi, poi vi potrò dare il mio numero di cellulare. Buona serata.
P.s. purtroppo non mi arrivano le notifiche alle risposte, per questo l’email sarebbe più comoda.

Amigadue 06/10/2020 at 13:23

Attenzione alle interviste, possono essere manipolate

Sergio Gaston Di Pierro Randazzo 08/10/2020 at 07:36

Ciao Giovanni, è vero ciò che dici, bisogna UNIRSI e creare dei gruppi in tutta Italia, ma non e facile !! Io sono Argentino e dopo 15 anni in Italia, adesso abito a pochi km da Barcellona Spagna, qua la situazione e una merda peggio della Italia, 99% sono cerebrolesi ! pero ce un gruppo che esiste da tanti anni, si chiama LA DULCE REVOLUCION, il suo fondatore Josep Pamie, cercava di rendere consapevoli alla gente di non prendere medicinali, usare cure alternative, mangiare sano ecc ecc ma da quando è iniziata questa FALSA pandemia, a creato un gruppo parallelo che si chiama SOBERANIA y SALUD, ormai siamo circa 150 mila persone e in crescita esponenziale, si sono creati tanti piccoli gruppi in tutta Spagna anche nelle piccole città senza fare spostamenti, ovviamente connessi da gruppi da whatsapp e telegram, ma se come siamo controllati bisognerà trovare altri metodi di comunicazione ….comunque il fatto di essere a contatto con tante altre persone che pensano come noi e molto importante !! io vi lascio i link dei due gruppi che a sua volta sono connessi con MEDICOS POR LA VERDAD, ABOGADOS POR LA VERDAD, con il Signore STEFANO MONTANARI, ANDREAS KALCKER ecc ecc
Magari qualche personaggio famoso dovrebbe portare l’iniziativa per fare un movimento del genere!
https://dolcarevolucio.cat/language/es/la-asociacion/
https://sobiraniaisalut.com/

Little Star 20/05/2021 at 17:35

Anche io avevo parlato di una “san patrignano”..vicino alle zone collinari..
Ma tanto rimarranno chiacchiere.. io non ho più nulla ,al mondo, se non me stessa..e perciò niente da perdere..ma non credo che il popolo italico sia programmato a rinunciare allo stile di vita di comodità, soldi,e divertimento .non è proprio nel DNA dell italiano medio.

Di Maio 10/10/2020 at 22:02

Coraggio Maria, non ci dobbiamo demoralizzare, anzi dobbiamo alimentarsi grazie ai loro rifiuti nell’accettazione della verità, si renderanno conto di quanta stupidità ed ignoranza sono intrisi il loro essere.

Morris San 06/10/2020 at 21:29

Grazie Giovanni

Romina Tonel 05/10/2020 at 12:14

Ciaoooo Morris, io credo che dobbiamo unirci come esseri umani liberi e consapevoli, le grandi rivoluzioni non sono mai state fatte dalle masse ma da piccoli gruppi di persone, che Dio ci aiuti. Un abbraccio ❤️👍

Morris San 05/10/2020 at 13:12

Ciao Romina, un abbraccio!

Cap. Jack Harkness 05/10/2020 at 12:54

Si, Cap. America…
Guardatevi Torchwood “i bambini della Terra” e “il giorno del miracolo”. Russel T Davies, un genio, nel 2008 aveva già descritto nei minimi particolari il futuro, da brividi.
Non ė diretto ed esplicito, perchè lui non fa parte del sistema (credo) dato che anche le stagioni di Doctor Who curate da lui sono zeppi di messaggi… E lo sfregio che ha inserito alla fine dell’episodio “Adipose Industries” credo gli sia costato il posto alla BBC : la piramide capovolta che precipita !

1 2 3 5

Scrivi un commento

Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info