Manifestazioni e Proteste

Lo stato chiama la dittatura, il popolo Italiano risponde (manifestazioni ad oltranza)

Il Dicembre 2021 verrà ricordato come uno dei momenti più bassi della storia italiana dove il governo Draghi ha dichiarato guerra contro il proprio popolo.
Molti italiani non ci stanno e scendono in piazza per rivendicare i propri diritti.
Quando arriverà la fine di questa dittatura?

Aumenta il Gas, l’elettricità, la benzina ed ormai anche il latte e la pasta. Ad Ottobre si parla già di nuovi lockdown e maggior controllo sociale. Io non ci sto ed è per questo motivo che ho deciso di lavorare nel digitale dove voglio, quando voglio e come voglio. Puoi farlo anche tu partecipando all'evento GRATUITO del 23 Giugno 2022 alle ore 19:30 Italiane.
CLICCA QUI ADESSO PER ISCRIVERTI

15 comments

franco2021 22/12/2021 at 09:27

più di dire che schifo cosa si può dire? Siamo passati da un epoca in cui ai governi della popolazione civile non gliene fregava nulla ad un epoca in cui c’è l’ossessione più che esagerata di controllare ogni cittadino fin in bagno o sotto le coperte. Ma esisteranno mai delle vie di mezzo? Però voglio dire una cosa che queste manie di controllo sono solo delle stupidità un dispendio enorme di risorse ed energia da parte dei governi a quale scopo? Evviva la malattia mentale non ci vedo altro

Claudia 22/12/2021 at 06:33

Sono letteralmente disgustata dal comportamento di questi cani rabbiosi che si definiscono forze dell’ordine.

Siete la vergogna del paese, per tre denari in più sullo stipendio da miseria che già prendete, vi siete venduti ai criminali del governo quando voi dovreste difendere la popolazione dai criminali.

luigi landini 22/12/2021 at 02:09

Ci sarebbero vari modi per rendere innocui questi finti poliziotti che invece di rispettare la legge si comportano come cani rabbiosi con la bava alla bocca

Ma arriverà il momento in cui scateneremo l’inferno !

Ricordiamoci che un cecchino vale più di 100 soldati , così come ciò che esplode è più efficace dello scontro fisico

Chissà se in TV qualcuno poi ne parlerà

Gli obiettivi da tenere bene in mente :

– Chi siede sulle poltrone

– Tutti i collaborazionisti

Per quelli che avranno parlato male di noi in TV , se non cambiano condotta abbiamo in mente qualcosa di speciale , lo so sarà doloroso …..

Ariel 24/12/2021 at 03:41

Lo spero con tutto il cuore.
Risposta adeguata. Grazie a chi la metterà in atto. Legittima difesa. Ci vogliono distruggere, ci attaccano, la logica è rispondere con le stesse armi o diverse ma efficaci. Contro tutti, comandanti ed esecutori.

1 2

Scrivi un commento

Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info