Manifestazioni e Proteste

TG6 SPECIALE: Ancora violenze a Trieste! 6-11-2021

TG6 SPECIALE: Ancora violenze a Trieste! 6-11-2021

Ormai non esistono più dubbi, ogni giorno di meno: l’Italia è ormai in mani ad un regime dittatoriale.
Oggi un aggiornamento della situazione a Trieste, ma soprattutto immagini anche drammatiche della manifestazione della giornata di sabato 6 novembre us.  Il governo deve dimettersi.
Per un’informazione onesta e senza censura, iscrivetevi alla piattaforma Numero6 ( https://numero6.org/seguimi-atur/?aff=annaturletti )
e, se volete, per supportarci nelle nostre ricerche giornalistiche oneste per un’autentica informazione libera, usate, copiate e condividete il TG con il link qui sotto!
Ricambierò con impegno e verità!
Grazie e a presto
Anna

AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 3280 VIDEO ESCLUSIVI ed i corsi sull’oro, criptovalute e la creazione della comunità grazie a 5 giorni di prova GRATUITA. CLICCA QUI ADESSO


ARTICOLI CORRELATI

TG6: Il senatore Pino Cabras, Bolsonaro e i VAK-cini Killer!

ATur

TG6 SPECIALE: DIMETTETEVI! DRAGHI e complici contro TRIESTE!

ATur

TG6 SPECIALE: Trieste e il porto VIOLATO

ATur

TG6: Trieste ignorata! – Intervista a Matteo Gracis!

ATur

TG6: La lista dei medici “venduti”

ATur

TG6 Speciale: Da Trieste a Roma: l’uomo con il tavolino

ATur

38 comments

gerardo grieci 11/11/2021 at 02:21

Ciao Anna ti seguo sempre anche se i problemi aumentano ogni giorno ma io non mollo un abbraccio.

ATur 11/11/2021 at 23:15

Grazie Gerardo!

Un abbraccio!

Anna

Claudia 08/11/2021 at 05:49

Ciao Anna grazie per gli aggiornamenti, le forze dell’ordine fanno veramente schifo, mi viene da pensare che prima di ogni uscita vengano bullizzati o drogati, perché questa violenza gratuita non è comprensibile.
C’è un’altra cosa che non capisco, se protesti per dissentire le imposizioni criminali del governo perché manifestare con la mascherina? Lo trovo illogico.

ATur 08/11/2021 at 09:59

Effettivamente Claudia hai ragione, io lo farei senza, giusto per dar fastidio.

Le forze dell’ordine e chi le comanda fanno veramente schifo! Anche su questo hai pienamente ragione.

Ecco un consiglio per le persone che volessero eventualmente partecipare a queste manifestazioni: munitevi di ombrello per ripararvi dalla “pioggia” (penso che capiate….) e prendetevi una bomboletta spray di vernice nera da usare all’occorrenza x annerire le visiere trasparenti di qualcuno!

Ciao Claudia, un caro saluto!

Anna

KAROT 07/11/2021 at 16:55

Scacco matto.Dichiarate la dittatura militare governo o avete paura?Non eravate democratici?Dite che l’Italia é una Spa dal 32 della Federal Reserve e siamo un laboratorio a cielo aperto,avete timore?

KAROT 07/11/2021 at 16:51

Grande Anna

ATur 07/11/2021 at 22:33

Grazie Karot, sempre presente!
Aiutami a diffondere questo importante TG speciale con questo link: https://numero6.org/manifestazioni/tg6-speciale-ancora-violenze-a-trieste-6-11-2021/?aff=annaturletti
A presto!
Anna

Mariarosaria Beneduce 07/11/2021 at 15:59

Grazie Anna. Non so dirti altro.

ATur 07/11/2021 at 16:45

Grazie a te, Mariarosaria!
Aiutami a diffondere questo importante TG speciale con questo link: https://numero6.org/manifestazioni/tg6-speciale-ancora-violenze-a-trieste-6-11-2021/?aff=annaturletti
A presto!
Anna

Marino Danielis 07/11/2021 at 15:46

Anna, mi sono dimenticato di dirti che i poliziotti hanno cominciato le cariche, come mi ha informato il mio amico, quando i manifestanti se ne andavano e quindi li hanno presi alle spalle: quindi un assalto con grande sprezzo del …. coraggio, coraggio che si dimenticano di dimostrare quando devono affrontare magrebini o negri da cui vengono sempre fuori con le ossa rotte. Come al solito: deboli coi forti, forti coi deboli!

marco maina 07/11/2021 at 15:24

scusate non capisco perche’ancora le mascherine….

ATur 07/11/2021 at 16:43

In effetti…

KAROT 07/11/2021 at 16:57

Per non farsi riconoscere credo.

ATur 07/11/2021 at 22:35

Vero, ma anche per non dare alibi ai covidioti collaborazionisti della questura e del comune di redigere molte multe…forse…

ATur 08/11/2021 at 16:33

Anche se basterebbe non pagare le multe…😂

Marino Danielis 07/11/2021 at 15:21

ho parlato con un mio amico e con il mio genero che sono stati ieri sera in piazza della Borsa, adiacente piazza dell’Unità, e mi hanno raccontato come si sono svolti i fatti. Dopo la chiusura della manifestazione, diversi si sono recati verso piazza Unità con lo scopo di andare a prendere un caffè o qualcosa di caldo nei bar che si trovano in loco, hanno parlato con i poliziotti che sembravano disponibili nei loro confronti ma che li hanno invitati ad andare via. Quando lui, assieme al suo gruppo, si è allontanato dalle transenne che delimitavano la piazza, a un certo punto, senza alcun motivo, la polizia è entrata in azione e hanno cominciato a caricarli gettando a terra diversi uomini e anche donne che in quel momento passavano di là , manganellando senza pietà tutti quelli che li intralciavano. Il mio amico ha aiutato anche un ragazzo che veniva bastonato senza pietà e riusciva a sottrarlo alle grinfie della polizia. Scene veramente indecorose a cui non abbiamo assistito da quando Trieste è tornata sotto il dominio italiano: è una vergogna a cui hanno anche assistito i passeggeri di una nave crociera ancorata nel porto. Inoltre creare muri e transenne con fili di ferro, presidiare la piazza e il porto con decine di autoblindo e macchine della polizia e della Digos in una città che manifesta pacificamente non porta di sicuro giovamento a questo governo di incapaci che si sostiene solo con la violenza e con le menzogne stravolgendo la verità e raccontando il falso su tutto, compreso svolgimento delle manifestazioni e numero dei partecipanti. Non per niente il Piccolo di Trieste da decenni viene chiamato il Bugiardello!!!

ATur 07/11/2021 at 16:26

Grazie mille Marino per le tue oneste informazioni, e per la tua preziosa testimonianza. Le forze dell’ordine e chi li comanda prima o poi saranno giudicati e condannati per questi crimini contro il popolo italiano, che hanno tradito. Userò in ogni caso le tue informazioni per diffonderle a tutti.
La gente deve sapere!
Un abbraccio.

1 2

Scrivi un commento

Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info