Manifestazioni e Proteste

TG6 SPECIALE: Trieste e il porto VIOLATO

TG6 SPECIALE: Trieste e il porto VIOLATO

Un aggiornamento della complessa situazione a Trieste, ma anche alcuni particolari importanti del passato che dovete sapere!

Ecco le fonti!

Francesca Donato e la verità nelle sue parole: la grave situazione di ingiustizia da parte del governo italiano verso il suo popolo, ingiustizia ignorata dal parlamento europeo.
Le violazioni del Rule of Law nell’Unità europea: altro che quella della Polonia, guardate cosa succede in Italia!
Intervista di Stefano Puzzer a Visione TV e dibattito relativo il 19 ottobre 2021
Per un’informazione onesta e senza censura, iscrivetevi alla piattaforma Numero6 ( https://numero6.org/seguimi-atur/?aff=annaturletti )
e, se volete, per supportarci nelle nostre ricerche giornalistiche oneste per un’autentica informazione libera, usate, copiate e condividete il TG!
Ricambierò con impegno e verità!
Grazie e a presto
Anna

AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 3280 VIDEO ESCLUSIVI ed i corsi sull’oro, criptovalute e la creazione della comunità grazie a 5 giorni di prova GRATUITA. CLICCA QUI ADESSO


ARTICOLI CORRELATI

TG6: Il senatore Pino Cabras, Bolsonaro e i VAK-cini Killer!

ATur

TG6 SPECIALE: DIMETTETEVI! DRAGHI e complici contro TRIESTE!

ATur

TG6: Trieste ignorata! – Intervista a Matteo Gracis!

ATur

TG6: La lista dei medici “venduti”

ATur

TG6 Speciale: Da Trieste a Roma: l’uomo con il tavolino

ATur

TG6 SPECIALE: Ancora violenze a Trieste! 6-11-2021

ATur

46 comments

patrik 23/10/2021 at 21:44

Brava Anna come sempre, io ho rifiutato tutto, la parola d’ordine è NO a tutto. Sarebbe bastato stare a casa per bloccare il porto, che senso ha presidiare un porto ed essere manganellati dai NAZISTI. Un abbraccio e che Dio ci sostenga in questa guerra.

ATur 23/10/2021 at 22:06

Grazie Patrik!
Aiutami a diffondere questo video con il link qui di seguito: https://numero6.org/manifestazioni/tg6-speciale-trieste-e-il-porto-violato/?aff=annaturletti
Grazie e a presto!
Anna

Etienne 22/10/2021 at 14:55

Non vorrei dire fesserie:
Quindi se Trieste è una città stato, la polizia italiana non ha potere di eseguzione di atti violenti come quelli accaduti
Di conseguenza se i portuali uscivano con il muletti transcontainer(che sono enormi) facendosi scudo con essi e schiacciando quei scarafaggi vergogna dell’italia non sarebbero stati mai perseguiti se non ci fosse il nulla osta del comitato??
Illuminatemi
Grazie

ATur 22/10/2021 at 17:13

Ti rispondo qui sotto!

1) Non vorrei dire fesserie:
Quindi se Trieste è una città stato, la polizia italiana non ha potere di eseguzione di atti violenti come quelli accaduti
Risposta:
Questione complessa ma la risposta è di buon senso: se pensiamo che la polizia italiana non avrebbe il diritto di commettere abusi di potere e violenze neanche in territorio del tutto italiano, tanto meno ne ha in un territorio non italiano, anche se affidato in gestione alla repubblica italiana da USA e UK…ma loro si permettono di farli lo stesso in nome del mandato di gestione che hanno…

2) Di conseguenza se i portuali uscivano con il muletti transcontainer (che sono enormi) facendosi scudo con essi e schiacciando quei scarafaggi vergogna dell’italia non sarebbero stati mai perseguiti se non ci fosse il nulla osta del comitato??
Risposta:
Anche qui vale un ragionamento come sopra. In caso di reazione diciamo violenta di cittadini italiani contro le forze dell’ordine italiane in un territorio effettivamente “libero” e internazionale, ma attribuito in gestione all’Italia stessa, le persone possono essere facilmente e giuridicamente perseguite…
Spero di averti dato spunti di riflessione…
Un caro saluto
Anna

Etienne 23/10/2021 at 18:17

Ma se residenti in zona protetta servirebbe come un mandato di estradizione
Poichè non e territorio effettivamente italiano

ATur 23/10/2021 at 19:10

Temo che seppure si tratti di residenti in questo “anomalo territorio internazionale”, se dotati di passaporto italiano, possano essere presi e spostati dalle forze dell’ordine dello stato italiano che di fatto vanta un accordo di subamministrazione della città…e c’è un altro problema: secondo gli accordi sanciti tra USA/UK tramite il comitato IPR FTT con lo stato italiano, in caso di contraddittori e cause legali il tutto viene gestito da magistrati italiani…quindi….è un delirio….

gerardo grieci 22/10/2021 at 04:42

Ciao Signora Anna la seguo sempre con molto affetto e rispetto.

ATur 22/10/2021 at 13:40

Ciao Gerardo! Grazie mille!
Un caro saluto!

Anna

KAROT 22/10/2021 at 03:08

Basta che si toccano gli interessi di altri,tipo i cinesi la gestapo si scatena. Norimberga si avvicina tic tac

KAROT 22/10/2021 at 03:04

Vero giornalismo di inchiesta .Grazie Anna

ATur 22/10/2021 at 13:39

Ciao Karot grazie! Le inchieste ben fatte richiedono mesi e spesso per realizzarle non bastano fonti e documenti trovati in rete… per il resto ti ringrazio!
Un abbraccio!
Anna

Paolo Cavazzuti 21/10/2021 at 23:23

Grazie Anna!

ATur 21/10/2021 at 23:54

Ciao Paolo e alla prossima!
Anna

ATur 22/10/2021 at 13:34

Ciao Spazio! Lo so! Già ieri ipotizzavano e poi è arrivata la dichiarazione da Puzzer stesso, che la manifestazione era stata annullata. Nel tg6 esporrò un mio ragionamento sulla questione…

Ragazzi, su con il morale! Qui bisogna combattere con ogni tipo di disobbedienza, e senza paura e con coraggio! Se resistiamo ad oltranza ci potrebbero essere dei cambiamenti. Ricordiamoci sempre: uniti si vince e i numeri fanno la differenza!

Anna

1 2

Scrivi un commento

Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info