fbpx
Medicina e Scienza Gratis

Pillole di In-Coerenza – il caso Crisanti

Un nuovo sviluppo della saga “Crisanti”: dopo i normali dubbi esposti dal professore dell’Imperial College, a proposito della prematura vaccinazione anti COVID-19, non sufficientemente supportata da dati di sperimentazione, ora…colpo di scena!
Un nuovo reportage da seguire con attenzione dall’inizio alla fine!
Buon divertimento col “vaccino ch’è un portento”!!!
Continuate a seguirmi, iscrivetevi e fate iscrivere alla piattaforma Numero6, con questo link!
https://numero6.org/?aff=annaturletti
A presto!
Anna


ACCEDI SUBITO A 1,200 VIDEO ESCLUSIVI. Scoprirai la verità su quello che sta succedendo attualmente nel mondo. CLICCA QUI ADESSO


  • Cara Anna,
    il Dr. Crisanti (che non è un virologo ma un zanzarologo) è un venduto alle lobby farmaceutiche come tutti. Se diceva no al vaccino sarebbe stato radiato come medico ed espulso dalla televisione che come tutti sappiamo è unidirezionale.
    Quanto al vaccino, vedremo come conseguenza una strage di morti o di corpi deformati; ma i media corrotti di regime daranno la colpa ad una terza ondata di covid. Al momento abbiamo già riscontrato diversi casi di danni.
    L’infermiera americana di colore Kalila Mitchell dopo la vaccinazione ha avuto la paralisi di Bell nell’emisfero sinistro del volto; dell’infermiera americana Tiffany Dover non si hanno più notizie dopo la vaccinazione e il successivo svenimento in ospedale. Morris sta indagando da tempo sulla vicenda.
    Giorni fa il Messaggero ha pubblicato una notizia inerente un’infermiera portoghese di 41 anni morta due giorni dopo la somministrazione del vaccino di Pfizer/Biontech.
    Vogliamo accusare di complottismo anche il Messaggero?
    Bisogna solo controinformare e rivoltarsi contro queste imposizioni criminali volute da una falsa scienza malata solo di profitto.

    • Grazie Roby Lory, è sempre un piacere leggerti.
      In effetti sto notando anche io molte informazioni (anche se i giornali mainstream tendono a negare ogni legame…) a proposito di possibili casi di reazioni avverse: dico “possibili” non perché non creda in queste correlazioni (persino il sito della CDC, come hai potuto sentire nel video, ammette i rischi di severe e gravi crisi allergiche/anafilattiche, post vaccinali), ma perché vorrei spesso poter disporre di dati più concreti e diretti, non filtrati da enti terzi o da altri mezzi di informazione. Spesso però non si riesce, e per esempio nel caso di Tiffany Dover, ho avuto anche a che fare con personaggi che mi hanno “intimato”, via social, di non proseguire con le mie ricerche…che invece ho naturalmente proseguito, senza tuttavia avere ancora potuto portare a casa dati essenziali, a causa di omertà e improvvisi silenzi e irreperibilità dei miei contatti….
      Anche a te chiedo ancora gentile supporto, in quanto più siamo e più abbiamo probabilità di esistere e combattere per la verità, libertà e per la nostra salute.
      Se puoi aiutarci a diffondere (usa pure i miei link qui sotto) e a far iscrivere alla nostra piattaforma qualche persona in più (amico o conoscente) ti sono veramente grata!
      Eccoti i link alternativi da segnalare:
      https://number6.org/?aff=annaturletti
      https://numero6.org/i/anna-turletti/?aff=annaturletti
      Grazie e a presto, al prossimo video!
      Anna
      PS Hai visto il mio video sull’onesto Dottor Mariano Amici? Grazie

  • Potere della tasca dei pantaloni! Ormai nn conoscono più il significato della parola dignità! E il giuramento fatto lo hanno calpestato in virtù della sottomissione completa, invertebrati!

  • Questo servizio è una boccata d’ossigeno nella spazzatura che è diventato il giornalismo italiano. Direi che gli occhi di Crisantemo dicano tutto. Davanti a pressioni più o meno legittime anche i dati più neri diventano confortanti se in alternativa alla vaccinazione ti aspetta una “morte per cause naturali” come tante che stanno colpendo in questo periodo persone impegnate alla diffusione della verità….

  • Grazie Anna ❤
    Un contributo preziossimo il tuo. Dopo varie ricerche anch’io sono a conoscenza di quanto sia losco tutto “l’affare vaccini” e i ricatti in esso contenuti a medici fragili,a infermieri,a noi gente normale, continuamente terrorizzata da numeri inventati.
    Certamente non mi vaccinero’ e spero che sarà salvaguardata la libertà di scelta.

  • Precisa e gentile Anna credo di averlo gia inviato a Morris,lo rivio anche direttamente a te via mail.Ci sono associazioni sanitarie che attraverso” un position paper “si esprimono a favore del vaccino in gravidanza.Ho studiato per un anno con lavoro di evidenziazione( errori e orrori )inviatemi ed elaborazione dei loro” fanta dati scientifici”.Stomacato e stanco delle mie continue denunce a tutti i miei co -utenti web,scoperto il loro algoritmo” tipo …..chiosa terroristica “alla meta’ 3/4 degli articoli dopo averli lungamente evidenziati a tutti via web .Ho chiuso i lori invii che mi hanno bombardato per professione.Non ti sorprendere,il Main stream e associati,tv giornali,istituti sanitari ecc, sono Criminali,agiscono come i draghi di Komodo,dopo aver iniettato con morsi(informazioni no stop /false ) le loro potenti tossine proteolitiche batteriche nelle vittime,aspettano che crollino in stato di shock settico per divorarli ancora moribondi.Grazie

  • Questo è il vero giornalismo. È evidente che il dottor Crisanti è stato “minacciato” basta vedere il suo atteggiamento nell’intervista prima della vaccinazione, vaccinazione che potrebbe essere finta.
    Sarò complottista?

  • Come da consiglio mi son guardata anche questo capolavoro,brava davvero brava,vedere Crisanti è VOMITEVOLE……burattino di bill kill e amico di merende di zaia……non mollate ragazzi, siete la luce per tutti noi……Forza ❤

  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    >