Medicina e Scienza

Salute: tutto quello che devi sapere sulle malattie

Come abbiamo capito da tempo, il sistema di creazione del denaro permette ai chi lo detiene di controllare il mondo in ogni suo minimo aspetto: nel momento in cui il denaro è disponibile senza limiti, viene utilizzato per comprare politici, magistrati, giornalisti, la classe medica, l’istruzione, ecc.

Conoscendo questi meccanismi, e la forza dell’avversario, uno scontro diretto non può essere messo in campo:

  1. primo, perché la disparità delle forze in campo è enorme;
  2. secondo, perché tutto ciò che combattiamo acquisice spazio e tempo dentro di noi e, in ultima analisi, acquisisce forza proprio nel momento in cui lo combattiamo. “What you resist, persists”.

Se da una parte è comunque giusto e lodevole fare informazione perché le coscienze si sveglino, cosa fare allora nel breve periodo, per cominciare a cambiare le cose nella nostra vita?

Dobbiamo cominciare a costruire noi nuovi modelli di convivenza, di società, di vivere civile che tengano conto delle cose che abbiamo scoperto e le mettano in pratica.

  • Un nuovo tipo di economia,
  • un nuovo tipo di istruzione,
  • un nuovo tipo di industria,
  • di agricoltura

sono possibili e possono essere messi in moto da subito. Uscendo un po’ alla volta dal sistema di moneta a debito in cui ci tengono schiavi fin dalla nascita.

Uno degli ostacoli maggiori, per chi comincia ad immaginare una uscita dal sistema, è proprio la medicina. Si fa fatica anche solo a pensare di poter prendere le distanze da uno dei grandi progressi, una delle grandi conquiste dell’umanità di cui proprio non si può fare a meno: quella ars medica che sembra permettere vita più lunga e maggiore salute agli uomini del 2000 rispetto a quella dei secoli scorsi.

Ma siamo sicuri che sia proprio così? Siamo sicuri che la medicina abbia fatto quei passi da gigante che sono stati fatti in tanti altri settori della tecnologia?

Scopriamolo insieme

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI NUMERO6 PER NON PERDERTI LE IMPORTANTI COMUNICAZIONI CHE STIAMO PER RILASCIARE

Aumenta il Gas, l’elettricità, la benzina ed ormai anche il latte e la pasta. Ad Ottobre si parla già di nuovi lockdown e maggior controllo sociale. Io non ci sto ed è per questo motivo che ho deciso di lavorare nel digitale dove voglio, quando voglio e come voglio. Puoi farlo anche tu partecipando all'evento GRATUITO del 23 Giugno 2022 alle ore 19:30 Italiane.
CLICCA QUI ADESSO PER ISCRIVERTI

14 comments

Cate 17/05/2022 at 18:49

Stupendo questo Video ❤️

Alberto Medici 13/05/2022 at 14:32

Per chi abita fra Padova e venezia: sabato 21 maggio proizione del fil alle 17.30. Prenotazioni qui:

lstu.fr/cineforum21maggio

https://www.ingannati.it/2022/05/13/proiezione-del-film-salute-nuova-medicina-sabato-21-maggio/

angelo vito papa 05/05/2022 at 21:02

Grazie bellissimo video!

Alberto Medici 06/05/2022 at 09:57

Grazie

Numero 6 Team 06/05/2022 at 11:15

Grazie a te! Condividilo il più possibile

Ariel 05/05/2022 at 10:51

Meraviglioso.

Numero 6 Team 05/05/2022 at 11:08

Grazie Ariel, condividilo sui tuoi social.

Claudia 03/05/2022 at 09:40

Grazie per questo bellissimo video molto interessante, che fa riflettere molto. Grazie.

Cristian Serra 03/05/2022 at 11:57

Che meraviglia di racconto

Gennaro Extasystem 02/05/2022 at 23:24

i miei complimenti per questo filmato che racchiude tutto

Dario Panatta 02/05/2022 at 19:58

piu’ la caduta di un impero è vicina più le sue leggi sono folli, tutto sensato. Gran bel video riassunto in parole semplici ed esaustivo. Grazie per tutto lo faro vedere a mia figlia, una delle poche anime ancora in grado di poter apprezzare e comprendere. GRAZIE!

Morris San 03/05/2022 at 11:17

Grazie Dario! Condividilo sui tuoi social, un abbraccio!

Titti17 Verdi 02/05/2022 at 18:15

Il video non parte

Numero 6 Team 03/05/2022 at 15:08

Ciao Titti, da una verifica sembra tutto a posto, se continui a non riuscire a visualizzare il video scrivimi su https://numero6.org/contattaci/

Scrivi un commento

Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info