fbpx
Numero6.org

ARTICOLI CORRELATI

Il futuro è nelle carte: Come il gioco di Carte Illuminati predice esattamente cosa sta accadendo

Numero 6 Team

I 4 motivi per cui lo sviluppo della tecnologia può aiutare l’uomo

Influencer - Test

Cosa devi sapere su “Il Nuovo Ordine Mondiale”

Numero 6 Team

Area 51: I fatti che hanno contribuito a creare il mito

Numero 6 Team

Usare TOR per navigare in internet in sicurezza

Numero 6 Team

La rete 5G: Cosa si nasconde dietro questa nuova tecnologia?

Numero 6 Team
  • Ciao Susy ,video interessantissimo, anche nel libro Tranceformation of America di Cathy o Brian e Mark Phillips, ella racconta di esseri rettiloidi. La storia di Kathy è stata la prima a rivelare a quali abusi sono sottoposti le vittime del Mind Control.
    Ti saluto , avanti così!

  • Complimenti per il grande lavoro di documentazione! Ho visto molto materiale di Malanga e i racconti dei rapiti coincidono, sia sull’uso degli addotti a scopo militare, sia per la clonazione, l’ibridazione e la manipolazione mentale attraverso chip e frequenze. Quando entro pochi anni chipperanno tutti, potranno disporre delle menti umane a loro piacimento e farci percepire qualsiasi cosa vorranno. Davvero inquietante

  • Da bambino mi hanno insegnato che i mostri non esistono ..
    invece non è cosi esistono e sono qui … ma che ca..di mondo è questo..
    Il desiderio è uno solo di mandare tutto e tutti a “quel paese”…
    ci vorrebbe un reset totale.. come al tempo del diluvio.. e amen.
    Comunque buon lavoro.. complimenti e buona serata a tutti

  • Ma come è bella Susy. Preciso che io sono un anno più vecchio del Greg quindi grosso modo credo di avere gli anni di Morris. Tu sei molto giovane Susy quindi potresti essere mia figlia. Di certo se io fossi realmente tuo padre sarei fiero di te. Le informazioni che divulghi le assordo come una spugna perchè per me la materia è nuova. Di certo sei molto brava e ti prego di non mollare mai. Continua così.

  • Complimenti per il lavoro anche se non condivido tutto… Ma una cosa ci tengo a dire che non capisco mai: perché mettere delle musiche di sottofondo quando si parla, si spiega, si racconta? Avendo anche un ritmo sostenuto – questo non è un problema per me, ma rientra nel tutto – Finché si spiega come “decorare il mobile di casa” ci passa, ma in altri casi, perché? … Elemento di distrazione…. Sono riuscita comunque a seguire il discorso fino a metà, poi ho staccato, infastidita dalla musica, ma sarà un mio problema sicuramente 🙂 ! Non mi dilungo. Dal mio punto di vista questa interferenza rende anche di molto minore valore tutto il tuo studio, il tuo lavoro… Frutto di tante ore di ricerche e energie penso… “Volevi raccontarci qualcosa?” Buona continuazione, grazie della condivisione 🙂

  • Ciao
    Argomento molto interessante e controverso.
    Ci sono ricercatori (Piergiorgio Caria) che definiscono un contesto generale in cui si inquadrano questi fatti, che non vengono negati, e spiega quanto riportato nel video.
    Grazie per le informazioni esposte.

  • Molto interessante brava, ho però il dubbio che tu abbia tradotto “tank” come “carro armato” invece che “serbatoio” che avrebbe più senso nel caso delle vasche di privazione sensoriale

  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    >