Interviste Scomode Gratis Medicina e Scienza

Dr. Mariano Amici: “Nessuno dei miei pazienti è morto”

SCARICA QUI IL VIDEO

Per scaricarlo sul tuo dispositivo clicca sui tre puntini in alto a destra e fai download/esporta!


ACCEDI SUBITO A 1,680 VIDEO ESCLUSIVI grazie a 5 giorni di prova gratuita. CLICCA QUI ADESSO


ARTICOLI CORRELATI

Senza paura contro le menzogne: il Dottor Mariano Amici

ATur

Bruno Vespa uccide la libertà di parola e blocca il Dr. Mariano Amici

Morris San
  • Grande intervista storica Morris, rimane anche questa nella storia di chi realmente sta cercando di salvare vite umane e lo fà realmente e numero6 è stato in grado di mostrarlo e dargli Voce.

    Sentite cosa scriveva Ivan Illich nel libro Nemesi medica – L’ espropiazione della salute – 1976.
    “le professioni sanitarie hanno, sulla salute, un ancor più profondo effetto negativo d’ordine culturale in quanto distruggono la capacità potenziale dell’individuo di far fronte in modo personale e autonomo alla propria umana debolezza, vulnerabilità e unicità. Questa paralisi avviene quando SI ACCETTA UNA GESTIONE DELLA SALUTE RICALCATA SUL MODELLO INGEGNERISTICO, quando ci si sforza di produrre, come se fosse una merce, una certa cosa chiamata – SALUTE MIGLIORE – . Inevitavilmente ciò si traduce in una manutenzione tecnica della vita ad alti livelli di malessere.”

  • ..ma se il proprio medico di base segue SOLO quello che gli viene ordinato dall’alto, una persona come si può tutelare? Ad esempio l’idrossiclorochina dev’essere prescritta dal medico. Purtroppo ci sono pochi medici come il Dr. Amici.

  • Riguardo l´OMS, per le informazioni che ho, é fra le organizzazioni criminali piu pericolose al mondo. I protocolli ministeriali partono dall`OMS, che naturalmente sgancia tanti, tanti, soldi a chi ubbidische ciecamente alle loro bugie. Non dimentichiamo che Bill Gates é il primo finanziatore dell`OMS, perché grazie a Trum l`America ne é uscita.

  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    >