fbpx
Interviste Scomode Gratis Medicina e Scienza

LA VERITA’ NASCOSTA 3: Intervista a Stefano Scoglio

Morris San ha intervistato Stefano Scoglio il 25/01/2021.

Chi è Stefano Scoglio?

Il dottor Stefano Scoglio, Ph.D., è esperto di nutrizione e fitoterapia ed è il direttore del Centro di Ricerche Nutriterapiche di Urbino. Candidato al premio nobel nel 2018 in Medicina ha portato vari test in laboratorio per dimostrare l’inefficacia dei tamponi usati attualmente per identificare i positivi al virus.

Le domande poste a Stefano Scoglio durante l’intervista:

  • Chi è il dott Stefano Scoglio?
  • Ci troviamo realmente di fronte ad una  pandemia Covid-19?
  • Come mai ti sei trasferito a vivere a Londra e che idea ti sei fatto delle notizie che escono dai mas media inglesi ?
  • Questi tamponi sono affidabili o gonfiano i dati?
  • Come mai i tamponi vanno inseriti nel naso ? La saliva non basta?
  • Dobbiamo tenerci alla larga dagli ospedali?
  • Vaccino si o vaccino no? Cosa vi e` dentro e perche` non si puo` analizzare ?
  • Vi e` un modo per prevenire il contagio da Covid-19 e se si quale ?
  • Come pensa che si concluderà questa situazione?

ARTICOLI CORRELATI

Stefano Scoglio: La pandemia inventata

Anonymous

Finalmente gli esperti alla Camera dei Deputati

Anonymous

I tamponi sono affidabili?

Anonymous

Ecco quanto è affidabile il Tampone: test in Laboratorio

Anonymous

Conduttrice spianata dal Dottor Stefano Scoglio!

Morris San
  • Intervista interessantissima. Ho grande stima del Dott. Scoglio e lo ringrazio per i suoi studi e per la chiarezza delle sue spiegazioni su una materia certamente ostica per chi non ha fatto studi specifici in merito. Purtroppo devo confessare che nel prendere sempre più coscienza della situazione di menzogna in cui ci vogliono precipitare, menzogna contro la quale tanti studiosi e scienziati onesti ed encomiabili si stanno battendo con fatica, mi assale un senso di sconforto e di impotenza. Grazie anche a te Morris per l’opportunità dataci.

    • difatti il filantropo Bill sta comprando una flotta di aerei privati e sua figlia va in giro per il mondo a fare gare di equitazione col jet privato, senza vaccino e mascherina. Si vede che lei non emette C=2 col respiro e saranno aerei elettrici

  • Interessantissima questa intervista a Stefano Scoglio;praticamente sta succedendo,in scala più grande,come ai tempi dell’A.I.D.S. A quel tempo si diceva che chi era positivo al virus dell’HIV si sarebbe ammalato di AIDS e sarebbe morto;fu così reintrodotto l’AZT,un farmaco che era stato fatto per la cura del cancro,ma talmente tossico che faceva più vittime del cancro stesso,tanto che,molti pazienti con l’HIV che venivano curati con tale farmaco sono morti(da notare che questi,in precedenza stavano bene e che cominciavano a sentirsi male durante la cura con AZT);mi sa che questi vaccini,porteranno gli stessi risultati,anche se in tempi più lunghi.Da notare che, queste persone,quando smettevano la cura con AZT tornavano a stare bene;peccato che i vaccini,una volta introdotti nell’organismo ci rimarranno per tutta la vita,quindi le persone devono essere libere di fare la scelta personale di vaccinarsi oppure no!!!

  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    >