Interviste Scomode Gratis

La verità Nascosta: Morire in Ospedale

Morris San ha intervistato Milena Sessa il 27/01/2021.

Chi è Milena Sessa?

Milena si confida a Morris dicendo che la madre non è morta per le complicanze dovute dal “moscone”, ma dalle intubazioni effettuate dal personale medico!
Chissà quante persone sono state danneggiate nello stesso modo e la sanità ha occultato i responsabili!

Le domande poste a Milena Sessa durante l’intervista:

  • Milena cosa è accaduto a tua madre?
  • Ad oggi, rivivendo quello che hai vissuto, che idea ti sei fatta?
  • Avete pensato di fare denuncia per riesumare il corpo di tua madre?
  • Hai denunciato qualcuno?
  • Che consiglio ti senti di dare?

ACCEDI SUBITO A 1,680 VIDEO ESCLUSIVI grazie a 5 giorni di prova gratuita. CLICCA QUI ADESSO


ARTICOLI CORRELATI

Intervista con l’Avv. Edoardo Polacco: Obblighi legittimi o no?

Morris San

L’alternativa a Whatsapp: Telegram e come renderlo davvero sicuro

Numero 6 Team

Intervista a Marco Mori: contro gli abusi del governo

Morris San

Manifestazione satanica di capodanno a Londra

Morris San

Iniziativa IO APRO! Morris San è con voi #IOAPRO1501

Morris San

Come investire nel 2021 ora che il 2020 è passato!

Numero 6 Team
  • Salve, non voglio raccontare i particolari, anche noi abbiamo vissuto una brutta esperienza, circa 40 giorni da incubo e purtroppo sento persone che danno ragione a questi “Ospedali”.
    Mia Madre non cè più, era andata al P.S. per ultra patologia, e dopo 3-4 stava meglio, dal 5-6 giorno era diventata positiva “i primi 2 tamponi erano negativi”. Non è + tornata.
    Vi invierò una email, con quello che è successo.
    Qualcheduno dovrà prendersi le responsabilità di tutto.
    Massimo.

  • Purtroppo, ancora troppa gente crede alla propaganda di stato. C’è ancora chi crede in buona fede ai mezzi di comunicazione di massa, ai medici di base, ai medici di ospedale. I più responsabili sono i medici di base senza palle che pedissequamente applicano il protocollo OMS nella fase iniziale, ovvero una settimana di sola tachipirina. Il problema è se finisci in ospedale per altra causa e ti prendi il covid (almeno dal risultato dei tamponi) dentro l’ospedale come è successo alla madre di questa ragazza: da quell’ospedale potresti non uscirne vivo. L’unica soluzione in quel caso è non aspettare l’aiuto dei familiari, i quali non sanno la situazione reale e scappare dall’ospedale.

  • Come ho scritto più volte è stato l’ossigeno ha uccidere queste persone. La Bolgan lo spiega. Ma recentemente anche sulla trasmissione di rai3 del lunedì sera l’hanno confermato.

  • Sto leggendo un sacco di commenti dove si dice ¨fosse stata mia madre l’avrei portata subito via dall’ospedale¨. Ecco, io vorrei che invece vi metteste nei panni della povera Milena e comprendeste gli effetti devastanti della programmazione mentale, a cui siamo sottoposti sin dalla nascita, che porta la gente a un tale livello di dissonanza cognitiva dove la preghiera di aiuto di una madre e` messa in secondo piano rispetto a quello che, in questo caso, puo` dire un medico. Tutta la mia compassione e tutto il mio amore per Milena e la sua famiglia!!!!!!!!! ❤️❤️❤️

  • Ma come si fa.
    Se diceva che stava bene…
    Se la saturazione scende MANCA IL RESPIRO!
    Con che diritto hanno fatto un trattamento contro la volontà della signora?
    Ma anche la figlia come si fa a decidere x la madre.
    Ma x favore.
    Da strapparsi i capelli.
    Senza parole

  • ho passato 17 anni a curare mio padre e mi sono smepre preso cura di lui con cosicenza e in scienza… mi sono fatto una cultura medica che basta pr stare al passo con le normali tecniche di cura. Sinceramente dico che questa donna cerca scuse perché inconsciamente si sente in colpa della morte di sua madre … poi la rippetizione continua della parola OK serve a rimanrcare se l’interlocutore ha capito cosa dice lei … segno di insicurezza proprio collegato al fatto del sentimento di colpa.Detto questo devo dire che io a mio tempo, attaccai al muro un dottorino di merda che continuava a voler mandare a casa mio padre con punti freschi alla spina dorsale e con il sacchetto per la pipì … lo tennero un mese non cagandolo ovviamente ma almeno se fosse capitato qualcosa se la sarebbero presa loro in cucculo…. I medici sono per lo più delle merde montate che dovrebbero essere lapidate ogni volta che sbagliano proprio per la boria che hanno e l’ignoranza che detengono!!!

  • Asintomatica giusto? E siamo sicuri che la mamma fosse positiva? No no, lo dicono ma è sospetta la cosa. A sospettare si indovina.siamo in una epoca di sterminio autorizzato.

  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    >