Ambiente ed Ecologia

La discarica galleggiante nel Pacifico sta diventando sempre più grande


AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 4280 VIDEO ESCLUSIVI ed i corsi sull’oro, criptovalute e la creazione della comunità grazie a 5 giorni di prova GRATUITA. CLICCA QUI ADESSO


11 comments

Riccardo Paladini 16/09/2021 at 23:09

Il problema e’ che la plastica vola via. Fuori dai cassonetti, oppure che la gente la getta in terra, e basterebbe mettere una grata alla foce dei fiumi per risolvere il 90% dei problemi. Ma soprattutto quello che nel 2020 abbiamo iniziato a capire chi vive ancora come negli anni 50′ in Italia in paesi in via di sviluppo non lo capisce per niente e sono veramente tanti. Infatti non capisco che senso abbia anche pensare di sterminare e controllare i paesi ricchi quando i paesi in via di sviluppo saranno sempre fuori controllo con 6/7 figli per coppia e inquinamento fuori controllo. Ci sono paesi guardavo con il vaccino allo 0%… Boh…

Silvio Sciurba 11/09/2021 at 11:01

Avrei voluto condividere il video ma non lo farò. Non mi è piaciuto come finisce.
Mi sono stancato di sentire che la colpa è delle persone comuni che si devono impegnare a consumare meno plastica, etc.

Perché non indicare i veri colpevoli che sono coloro che producono e vendono plastica? Perché non indicare al mondo che esistono da 100 anni ottime alternative come la Canapa? E che dire della “plastica” biodegradabile ottenuta dalle alghe?

Eh no… io non ci sto ad ascoltare ramanzine da chi vuole incolpare me invece dei colpevoli…

Alessandro Ricci 12/09/2021 at 14:20

Bravissimo Silvio, perché dobbiamo prenderci la colpa noi, invece degli stessi produttori? Ciao, condivido pienamente.

Loredana Usai 22/07/2022 at 21:16

pogaridadi

Antonio 25/02/2021 at 07:18

Non riesco a capire come mai la plastica va sempre a finire negli oceani? Mi sono sempre chiesto a che serve la differenziata?

Sergio Salvelli 24/02/2021 at 19:07

Il 3% lo conosce da sempre il problema,e personalmente soffre come una bestia quando vede e pulisce il pulibile.Il 97% fa finta che non sia un problema che lo riguardi,devo no ,sec. loro,pensarci gli altri.

Militaru Constanta 24/02/2021 at 12:51

Penso che è tragico.. Sono stata testimone qualche anno fa nella. mia città in Ro.. dove passa il Danubio.. Quanta plastica, . Immondizia, animali morti.. ho visto.. Non vi potete immaginare! Il Danubio da dove sorge. dalla foresta nera. (Germania). e versa nel Mar Nero.. nel suo percorso… quanta quanta sporcizia ha raccolto…. Rimani senza parole!

Numero 6 24/02/2021 at 12:38

Che ne pensate?

Romina Tonel 24/02/2021 at 11:14

L’ uomo è la razza più giovane nel pianeta terra e quella che ha fatto più danni, dobbiamo fare in modo che la nostra spazzatura sia riciclata al 100% o quasi, se no siamo comunque fottuti…

Numero 6 25/02/2021 at 12:58

Purtroppo hai ragione Romina.

Loredana Usai 21/07/2022 at 15:16

Essere umano si autoestinquera da solo con le stesse mani con qui ha smembrato madreterra..rubato abitat ai miei fratelli del regno animale ai miei maestri del tempo gli alberi avvelenato h20 aria ..e raziato le profondità dei mari..si autodistrugerea con le proprie ignobili azioni madreterra in zero tempo si riprenderà tutto..e userà le nostre ceneri per rinvigorire… non vedo l’ora io la prima..ma se posso stare ad osservare meglio..poi posso tornare finalmente a casa mia..

Scrivi un commento

Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info