Ambiente ed Ecologia Gratis

LA LETTERA DI CAPO SEATTLE

Capo Seattle, capo di una tribù di indiani nativi americani, nel 1855 scrisse questa toccante lettera in risposta agli Stati Uniti che volevano acquistare la terra in cui risiedevano lui e i suoi compagni.


ACCEDI SUBITO A 1,480 VIDEO ESCLUSIVI. Scoprirai la verità su quello che sta succedendo attualmente nel mondo. CLICCA QUI ADESSO


ARTICOLI CORRELATI

Quello che ci tengono nascosto: il 5G e l’uso militare

Morris San

HOLLYWOOD E LA TRISTE REALTÀ

Sarenka

Intervista a Massimo Mazzucco: hanno insabbiato la verità sull’11 settembre

Morris San

Q – DAL BUIO ALLA LUCE

Soldato Digitale 17

Q – CONOSCI IL TUO NEMICO

Soldato Digitale 17

Il progetto RFMP VRTPE e le attività di aerosol clandestine

Rosario Marcianò
  • „Il primo uomo che, avendo recinto un terreno, ebbe l’idea di proclamare questo è mio, e trovò altri così ingenui da credergli, costui è stato il vero fondatore della società civile. Quanti delitti, quante guerre, quanti assassinii, quante miserie, quanti orrori avrebbe risparmiato al genere umano colui che, strappando i pali o colmando il fosso, avesse gridato ai suoi simili: «Guardatevi dall’ascoltare questo impostore; se dimenticherete che i frutti sono di tutti e che la terra non è di nessuno, sarete perduti!.“

    Jean-Jacques Rousseau

  • Si definisce selvaggio, ma la grandezza di un uomo si misura dalla purezza del suo cuore.
    Uomo saggio , uomo puro , uomo al servizio del Dio Creatore.
    Oggi abbiamo uomini al soldo del male che si manifesta con più maschere e con una bassezza spirituale che nn ha eguali.

    • …. E noi dobbiamo lavorare proprio per andare nella direzione opposta! Far capire agli uomini che non esiste un bene personale se non esiste anche un bene collettivo. Tu puoi stare bene perché hai a disposizione dei soldi che ti permettono di fare una vita agiata… Ma se attorno a te ci sono milioni di persone che soffrono nell’indigenza non potrei mai essere sereno veramente!

    • Vero! In questa lettera c’è tutto l’orgoglio e tutto l’amore di un uomo libero! Di un uomo che sa benissimo non avere la forza di opporsi agli Stati Uniti. Lui sa benissimo che in realtà la proposta del capo degli Stati Uniti non è una proposta negoziabile…. Non è una proposta a cui può dire di no. In realtà la proposta del capo di Washington è un diktat prendere o lasciare! E se lasci ti distruggo e non ti do’ neanche quella briciola di pane che ti ho promesso… Capo Seattle comprendeva bene la situazione. Questa lettera è espressione della profonda intelligenza di quest’uomo: scrive una risposta facendo finta che lui può scegliere così ha la possibilità di rispondergli e fargli capire cosa pensa di lui e dell’uomo bianco! Poi noi sappiamo che fine hanno fatto gli indiani d’America nelle riserve “donate” dallo Stato! Territori inospitali dove non c’era possibilità di cacciare e di vivere come hanno sempre vissuto! Oggi vivono da sbandati, tra alcol e droga, con l’elemosina che gli dona lo Stato tramite sussidi. Erano i padroni delle loro terre e oggi sono dei reietti. Per anni la cinematografia americana ha inculcato nella testa delle persone di tutto il mondo che gli indiani erano brutti e cattivi… Da John Wayne in poi ti ricordi i film di Hollywood? Gli americani hanno sempre fatto così… Lo hanno fatto anche con il Vietnam qualche decennio dopo. Ma noi conosciamo solo la realtà americana perché ci hanno liberato dal nazifascismo e quindi siamo stati sottomessi dalla fine della guerra agli Stati Uniti d’America… Mentre non conosciamo assolutamente la storia degli aborigeni australiani, per esempio! Stessa identica sorte degli indiani d’America ma completamente sconosciuti al mondo… E cosa dire della strage quotidiana di indios nella foresta amazzonica? Io seguo costantemente le notizie che arrivano dalle foreste brasiliane… È una vergogna che pagheremo tutti!

  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    >