Interviste ScomodeDove e come trasferirsi

Ecovillaggi OFF GRID: quanto è facile cambiare vita?

Ecco l’intervista esclusiva a Bernardo Cumbo realizzata il 06/10/2022 da Morris San.

CONDIVIDETE IL PIU’ POSSIBILE L’INTERVISTA. Dobbiamo informare più persone possibili.

Le domande dell’Intervista a Bernardo Cumbo

  1. Ciao Bernardo, cosa ti ha spinto ad esplorare il mondo degli ecovillaggi?
  2. Quanto è difficile mollare tutto e abbandonare le comodità di una città per iniziare una nuova esperienza di vita off grid?
  3. Quanto è difficile mettere assieme tante famiglie in un nuovo progetto?
  4. Come avete imparato a formare un villaggio da zero? Le abilità necessarie sono tante
  5. Che consiglio desideri dare a chi pensa di trasferirsi in un villaggio off grid?
  6. Secondo te qual’è il miglior villaggio scollegato dalla griglia che hai esplorato in Italia?
  7. Quanti soldi occorrono per partire da zero in un nuovo villaggio?
  8. Intanto invitiamo tutti ad iscriversi al tuo canale YouTube: Bernardo Cumbo

ACCEDI AL Video corso completo su come vivere off-grid in qualsiasi parte del mondo

CLICCA QUI PER ACCEDERE AL CORSO

CONDIVIDI QUESTA INTERVISTA A PIU’ PERSONE POSSIBILI. Manda il link su telegram, whatsapp, facebook, email e qualsiasi altro social.


AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 4280 VIDEO ESCLUSIVI ed i corsi sull’oro, criptovalute e la creazione della comunità grazie a 5 giorni di prova GRATUITA. CLICCA QUI ADESSO


ARTICOLI CORRELATI

VILLAGGIO OFF GRID: Basta, mollo tutto e vado a vivere in campagna!

Morris San

Costruirsi una casa OFF GRID con pochi soldi partendo da un container – PARTE 1

Morris San

INTRODUZIONE: Come creare una comunità durante emergenze critiche

Numero 6

SCENARIO A: Crisi Economica o Sociale

Numero 6

SCENARIO B: Blackout di Elettricità e della Logistica

Numero 6

SCENARIO C: il Popolo è Diviso tra Ninati e Non

Numero 6

6 comments

Fede & Scienza 28/11/2022 at 20:56

Intervista interessante. Mi sono iscritta al tuo canale, non si sa mai… 😉

francesco18 28/11/2022 at 07:39

Bravo Morris, intervista lecita. Ma non è tutto oro quel che luccica, secondo me…
I villaggi e le comunità non fanno per tutti, secondo me non fanno per i singles, a maggior ragione per i singles selvatici, ancor più per i singles selvatici e pure introversi. Inutile nasconderlo. Sono adatti secondo me a famiglie con bambini, motivate da speranze ed obiettivi ALTI in un presente ed in un futuro migliore. (ps: già durante i campi di volontariato, che hanno breve durata, si vede chiaramente che la persona con famiglia è più equilibrata e paziente di un single, figuriamoci in una comunità che deve lavorare, collaborare sulla lunga distanza, e sopravvivere agli eventi…) Ma è solo la mia opinione. Bye bye

Ylenia 27/11/2022 at 22:11

Grazie ragazzi, siete unici!!! 👍

Morris San 28/11/2022 at 02:44

Ciao Ylenia

Maurizia Plebani 27/11/2022 at 16:07

Complimenti Bernardo. Grazie Morris:

Morris San 28/11/2022 at 02:44

Dovere Maurizia

Scrivi un commento

Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info