Numero6.org
I Rockefeller: Tra società segrete e ricchezze immense 44
Nuovo Ordine Mondiale Gli Impresentabili

I Rockefeller: Tra società segrete e ricchezze immense

I Rockefeller sono reputate una delle dinastie più importanti al mondo in termini di influenza, potere e patrimonio. Hanno solidificato il loro ruolo nel mondo diversificando il loro patrimonio in diverse industrie, in politica e anche nel ramo finanziario. 

Numerose sono le teorie dietro la dinastia, che la vedono ai vertici del controllo mondiale, gestendo diverse società segrete che deciderebbero le sorti dell’umanità.

Scopriamo insieme da dove è nata questa dinastia, come è diventata così potente ed io segreti che nascondono.

unnamed

Le Origini non sono americane ma sono tedesche

La famiglia Rockefeller ha origini tedesche, più precisamente provengono dalla Germania, dalla zona della Renania, dalla cittadina di Neuwied.

Agli inizi del diciottesimo secolo, specificatamente nel 1723, il fondatore, Johann Peter Rockefeller, emigrò a Philadelphia (USA) diventando un agricoltore e proprietario di alcuni terreni a Somerville e Amwell, nello stato del New Jersey. 

Nel tempo la famiglia iniziò ad espandersi sul suolo americano. In particolar modo, il primo Rockefeller a vivere a New York fu William Rockefeller Sr. (foto alla sinistra) che ebbe sei figli, con la sua prima moglie Eliza Davison. Questa era anch’essa proveniente da una famiglia di immigrati scozzesi-irlandesi.

Di questi sei, è necessario ricordare John D. Rockefeller (foto alla destra) che più degli altri ha contribuito a costruire l’impero che oggi conosciamo, evolvendo una famiglia di immigrati nella più potente al mondo.

William Rockefeller Senior

Padre di John (foto a destra) , fù il primo a portare uno spiccato accento imprenditoriale alla famiglia Rockefeller

John D. Rockefeller

John, uno dei sei figlii di William Senior, fù coloui che permise alla dinastia di divenire quella che conosciamo oggi

Le ricchezze della famiglia e l’inizio di un impero

Nel 1853, John D. Rockefeller  si spostò a Cleveland (Ohio, USA), dove fondo un’azienda che si occupava di vendere e trasportare cereali, materiali agricoli ed industriali. 

Dieci anni dopo, una volta aver consolidato la sua posizione nel locale, con una serie di partner entrarono nel business del petrolio, fondando una raffineria. 

In aggiunta, l’anno dopo sposò Laura Celestia “Cettie” Spelman.

Nel 1865, John D. pagò tutti i suoi partner per poter avere l’intera proprietà della raffineria, che si appresta adesso a divenire quella che storicamente viene conosciuta come Standard Oil.

Ben presto questa diventò la più produttiva nello stato di Ohio, per cui numerose persone cercarono di finanziarla, espandendo così le sue operazioni in tutta l’America: Un monopolio si stava concretizzando.

Capture

Alcuni documenti riportano come numerose furono le critiche e denunce verso Rockefeller per distruggere la competizione con mezzi che non erano proprio considerati né etici nè tanto meno convenzionali. Dopo aver monopolizzato l’industria petrolifera, a partire dal 1934 le fortune guadagnate vennero protette in una banca che, veniva poi controllata direttamente dalla stessa famiglia: la Chase Manhattan Bank. Potrebbe non dirvi nulla, ma se invece vi nomino JPMorgan, uno dei colossi finanziari che governa l’intera finanza mondiale, allora forse potreste avere un’idea più chiara di quanto, questa dinastia, sia infiltrata dentro ogni potente istituzione mondiale.

Da questi anni iniziò lo sviluppo dei Rockefeller anche nel ramo finanziario come prolungamento dei vari business nel ramo petrolifero che, in un modo o nell’altro avevano sempre importati partecipazioni della famiglia. 

Attualmente il patrimonio della famiglia non è dato saperlo nè tanto meno stimarlo: numerose sono le holdings, gli istituti e gli enti che ruotano attorno a questa indescrivibile fortuna.

im-100217

Le proprietà della dinastia

Ovviamente, il business li ha anche portati nel ramo immobiliare, troverete qui di seguito una selezione delle proprietà più famose che prevedono una loro partecipazione diventandone investitori importanti:

Queste erano solo alcune delle più famose, tantissime altre sono toccate dal business dei Rockefeller, solo per citarne alcune : Stanford University, Yale University, MIT (“Massachusetts Institute of Technology”) . . . 

rockefeller center
the_museum_of_modern_art
HarvardUniversity

Alcuni dei fatti e curiosità che circondano la famiglia

  1. Il mistero della morte di Nelson Rockefeller

Nelson Rockefeller discendente diretto di John D. ricoprì cariche politiche di assoluto spicco, arrivando anche ad essere sindaco di New York nonché Vice Presidente Americano durante il Governo Nixon.

Nelson fu trovato morto nel suo ufficio, nel 1979b senza alcun apparente motivo. Il governo per depistare possibili letali news che avrebbero sgretolato il governo, hanno identificato la morte come dovuta ad un attacco cardiaco. 

gettyimages57098838copy

2. Winston Churchill fù forzato a scrivere una biografia della famiglia

Alcuni testimoni e documenti hanno accertato che Winston Churchill, ex presidente del Regno Unito, sia stato obbligato a scrivere di suo stesso pugno la biografia della famiglia

 3. La scomparsa di Michael C. Rockefeller

Michael C. Rockefeller è scomparso a 23 anni in Papua Nuova Guinea, cercando di scattare delle foto da vendere al Museo delle Arti Primitive. Si sospetta sia stato mangiato dai cannibali

asmat-michael-rockefeller-1960-copy-731x521

4. Un finto Rockefeller

Clark Rockefeller si è finto per anni un familiare Rockefeller senza che nessuno potesse accorgersene. Ha frequentato il jet set, numerosi importanti eventi ed addirittura ha sposato una potente e ricca donna. Fu arrestato nel 2007 e costretto a 27 anni di prigione.

Gerhartsreiter_2532807b

5. Più potente della morte

Il fondatore del potere Rockefeller, John D., ricevette  addirittura 5 milioni di dollari dall’assicurazione, con la quale aveva stipulato un accordo che aveva superato vivendo per più di cento anni.

Cosa dire, sicuramente la famiglia Rockefeller è infiltrata in tutti i business di spicco, dalla finanza, al ramo immobiliare per passare anche a quello petrolifero. conquesto loro “Soft Power” sono sicuramente capaci di ribaltare le sorti del mondo quando e come vogliono.

rockefellerfamilytree_adaptation

ARTICOLI CORRELATI

Il futuro è nelle carte: Come il gioco di Carte Illuminati predice esattamente cosa sta accadendo

Numero 6 Team

Cosa devi sapere su “Il Nuovo Ordine Mondiale”

Numero 6 Team

ID2020: Cosa devi sapere riguardo la piattaforma digitale di vaccinazione mondiale

Numero 6 Team

2 comments

daniel 29/05/2020 at 10:18

Volevo far presente che c’è un errore nel riportare la parola diciassettesimo secolo invece di diciottesimo.

Reply
Admin Numero6 29/05/2020 at 10:20

Grazie abbiamo corretto

Reply

Leave a Comment

Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info