Interviste ScomodeRiflessioni

Intervista Esclusiva: come si vive in Etiopia? La testimonianza sulla realtà africana!

BENVENUTI IN QUESTA INTERVISTA ESCLUSIVA A SAMUELE STIVOLI CHE HA DATO LA SUA TESTIMONIANZA CIRCA LA VITA IN ETIOPIA!

Samuele è un ragazzo italiano da tempo abitante di Addis Abeba, Samuele ci racconta molti fatti e misfatti reali, vissuti e conosciuti di persona, della realtà africana in cui vive! E tra l’altro è anche un fedele abbonato della Numero6!!!!

Un importante ad autentico quadro della situazione di un continente non così distante dal nostro, con pregi e difetti, e con considerazioni che ci aiutano a capire anche la nostra realtà odierna!

Abbiamo parlato dell’Etiopia, delle sue etnie e della sua guerra attuale, dell’OMS (WHO) e del suo direttore generale Ghebreyesus (ex dipendente di Bill Gates), e di tanti altri argomenti!

Insomma seguitemi e diffondete questa mia intervista!

Per un’informazione onesta e senza censura, iscrivetevi alla piattaforma Numero6 (https://numero6.org/seguimi-atur/?aff=annaturletti )

e, se volete, per supportarci nelle nostre ricerche giornalistiche oneste per un’autentica informazione libera, usate, copiate e condividete il TG, con il link qui sotto.

https://numero6.org/intervista/intervista-esclusiva-la-testimonianza-di-samuele-stivoli-dalletiopia/?aff=annaturletti

Grazie e alla prossima!

Anna


AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 4280 VIDEO ESCLUSIVI ed i corsi sull’oro, criptovalute e la creazione della comunità grazie a 5 giorni di prova GRATUITA. CLICCA QUI ADESSO


ARTICOLI CORRELATI

La misteriosa scomparsa di Michael Rockefeller: Da milionario a cannibale in Papua Nuova Guinea

Numero 6

2 anni e mezzo dopo: le 8 fasi del nuovo ordine mondiale

Morris San

Il cambiamento climatico farà scomparire l’acqua nei prossimi anni

Numero 6

Contenuto Forte: i bambini Bacha Bazi, bottino per i talebani

Morris San

Il manuale del Covidiota: Nicola Nicoletti

Morris San

Matteo Gracis racconta il dietro le quinte del parlamento

Morris San

25 comments

Claudia 07/07/2022 at 17:09

Ciao Anna, intervista interessante. Molto importante aprire finestre d’informazione per conoscere cosa succede in altri paesi, soprattutto quando il mainstream parla solo delle guerre che gli fanno comodo.
Il presidente dell’OMS è un criminale pagato e agli ordini di un altro criminale come Bill Gates, qualcuno avrebbe dovuto sterilizzare i loro genitori così non avremmo avuto questi mostri .

Grazie, ottimo lavoro come sempre.

Nino S. 02/07/2022 at 09:32

Bella intervista! Interessante avere il punto di vista di una parte del mondo che come l’Italia è molto importante strategicamente e che gli italioti ormai col cervello infiammato di cazzate, cocaina, alcool e puttanate televisive assolutamante non conoscono. Avevo già sentito della sterilizzazione di massa ai danni della etnia etiope che convive con gli amarici a Addis Abeba. Il fatto che a capo della cupola mafiosa dell’OMS ci sia un nazista etiope dovrebbe dircela lunga. Il potere del denaro e la capacità di seminare zizzania in un’umanità confusa è ciò che permette alle forze oscure di continuare a prosperare.

ATur 04/07/2022 at 12:20

Grazie mille Nino!
In effetti in Etiopia hanno fatto sperimentazioni criminali con l’avallo di Ghebreyesus, complice e dipendente di Gates…
Aiutami a diffondere questa intervista con il seguente specifico link:
https://numero6.org/intervista/intervista-esclusiva-la-testimonianza-di-samuele-stivoli-dalletiopia/?aff=annaturletti
Un caro saluto e a presto!
Anna

Nina 01/07/2022 at 05:54

In una sua ultima intervista il Dott Massimo Citro spiega la sua convalescenza dopo il Covid. Spiega che non aveva mai visto un’influenza che attacca tutti gli organi e colonizza i batteri dell intestino. Lui a distanza di mesi ancora subisce gli effetti collaterali del virus che a suo dire si acutizza ed esce ogni tanto dandogli brutti sintomi, lui è convinto che il Covid si può cronicizzare ed a suo dire per tutte queste ragioni ed altre il Covid non è affatto come una semplice influenza. Non dovremmo mandare in giro il messaggio che il Covid è un raffreddore o peggio che non esiste. Ad ogni modo fate come volete

ATur 01/07/2022 at 12:16

Ciao Nina, non sono un dottore ma onestamente dopo averne intervistati parecchi, e qui ti faccio l’elenco, Leopoldo Salmaso, Mariano Amici, Rossana Becarelli, Ennio Caggiano, Sergio Salvelli, Giulio Tarro, ecco, devo confermarti che ognuno di loro ha dato un’interpretazione diversa della covid 19 e pertanto immagino, come penso anche tu, che di fronte a tante definizioni di questa “malattia infettiva” cosí variegate, diventi difficile capire quale sia la definizione o l’interpretazione migliore da utilizzare. In questo variopinto panorama in cui si va dal negare completamente l’esistenza del virus, al temere che sia una malattia incurabile, ritengo che opinioni moderate e raziocinanti come quelle del dottor Mariano Amici, che per altro fino ad ora non é stato smentito, siano le piú valide. Pertanto, fermo restando il diritto di ognuno, anche il mio, di esprimere un libero parere magari con un briciolo di ironia, che serve un attimo a svegliare e a far ragionare le persone, rimane il dato oggettivo di Mariano Amici che cura e ha curato con successo 6000 pazienti con cure preventive e fatte nei tempi giusti. Inoltre essendo questa una piattaforma senza censura, sai benissimo che qui “il non si dovrebbe” non esiste. 😃

Un caro saluto.

Anna

Nino S. 02/07/2022 at 09:50

Il dottor Citro in questi anni si è abbastanza esposto e siccome alcuni suoi colleghi sono improvvisamente e inspiegabilmente MORTI, sta moderando ciò che è palesemente e sotto il sole con la narrativa horror covid show. Dire che è un’influenza che attacca tutti gli organi, l’intestino e ogni tanto esce, che significa? E’ AIDS? Cos’è? Ha una colonia di roditori in corpo? Il covid l’ho preso questo gennaio e ho cominciato ad ammalarmi quando vidi la notizia che l’escremento ancora al governo avrebbe imposto il green pass per lavorare. La mia esperiernza col covid è di una influenza fastidiosa, che mi ha portato tosse secca per un paio di mesi, ma che non praticamente curato: durante la fase della febbre ho preso solo tre aspirine e ho fatto sfogare la febbre. Certamente se l’infiammazione dalla gola arriva ai polmoni, si può finire neri guai. Ma i guai derivano dal fatto che i medici sono ormai degli assassini con licenza di uccidere, e quindi non ti curano, se non ti uccidono. Dipende in che mani finisci. Devo dire che un mio amico non vaccinato è finito all’ospedale a Torino e l’hanno curato bene. Comunque dire che il covid ogni tanto riesce mi pare una mezza stupidaggine. La salute sta nella nostra disponibilità: trovare un equilibrio coi cibi; evitere cibi infiammanti e curare l’integrazione di sali, microelementi e vitamine. Durante l’inverno tenga il livello di Vit. D3 Alto associato alla K2. Ci sono molti medici onesti che le daranno le giuste indicazioni. Inoltre sono venuto a sapere che Ippocrate. org sta formando dei referenti territoriali per il prossimo delirio alla fine dell’estate.

ATur 04/07/2022 at 12:14

👍🏻 👍🏻 👍🏻 👍🏻 NINO!!!!

Nina 05/07/2022 at 04:43

Mi dispiace non concordo affatto anche se ti capisco perché anch’io non ci credevo. Per due anni sono stata certa fossimo di fronte ad una normale influenza, tuttavia mi sono dovuta ricredere, ho numerose testimonianze di conoscenti e parenti che dopo il Covid non sono più tornati in forma come prima inoltre se arriviamo a dubitare del Dott Citro solo perché non la pensa come noi ragazzi siamo arrivati alla frutta. Infondo il Covid è un arma biologica architettata ad arte ed ingegnerizzato in laboratorio per colpire la popolazione, mi stupirei se non lasciasse danni di qualche tipi per nuocere la popolazione …altroché banale raffreddore ( comunque dipende dalla variante)

Lia Arca 29/06/2022 at 22:51

Mi dispiace e le chiedo scusa. Aspetto con molto interesse il TG e non ci ho fatto caso.

ATur 29/06/2022 at 23:20

Ciao Lia, stai tranquilla, ho solo voluto spiegare bene la situazione affinché non ci fossero dubbi di alcun tipo.

🤗🤗🙋

Anna

Sergio Salvelli 29/06/2022 at 22:10

Bellissima pagina di Giornalismo .Grazie Anna .Coraggiosissimo e simpatico Samuele Stivoli .Chi non conosce l’ Africa ,non puo’ comprendere cosa ci ha donato.
Belli i colori ,tipici di quei luoghi con la voce del Muezzin che chiama e prega.
Profumo di Storia e del colore di quelle stupende martoriate terre e genti.
Etnie spinte una contro l altra dai soliti noti ,quando non ce la fanno con la religione o le ideologie.
Ottimo focus su Ghebreiesus ,ci segniamo tutto e approfondiamo.
Un grazie anche dal mio caro Nonno materno che lavoro’ a costruire la strada Massaua Asmara negli anni 30.Guerra e Terribili violenze anche allora.
Grazie anche ad Alberto per il montaggio e per aver risolto gli immancabili problemi tecnici del collegamento ,che qui in Europa la gente non immagina nemmeno.

ATur 29/06/2022 at 23:25

Grazie Sergio! Effettivamente l’Africa é un bellissimo paese che ti prende l’anima a poco a poco.
Alberto ti saluta e ti ringrazia…. perché i collegamenti da qui spesso sono a singhiozzo e comunque ce la facciamo!💪👍🙏🤗

Un caro saluto.
Anna

Lilly G. 29/06/2022 at 21:32

Anna sempre attiva. Baci.

ATur 29/06/2022 at 23:25

Grazie Lilli!🤗🙏💪🙋

bolton nick 29/06/2022 at 20:56

Molto brava la Sig.ra Turletti.

ATur 29/06/2022 at 20:59

Grazie Nick, anche l’intervistato!
Un caro saluto!

Anna

Andrea giorgianni 29/06/2022 at 19:28

Gran bella intervista come sempre ………..a g. Sul tuo canale sono io complimenti complimenti prodotti di ottima qualità.

ATur 29/06/2022 at 20:53

Grazie Andrea! Wow!

Un caro saluto!

Anna

Numero 6 29/06/2022 at 17:07

Ciao ragazzi, purtroppo oggi Morris non è stato molto bene e quindi non ha potuto realizzare il TG. Abbiamo pubblicato questa intervista esclusiva realizzata da Anna Turletti. Ci scusiamo per il disagio, Morris tornerà presto! 🙂

Paolo Cavazzuti 30/06/2022 at 09:51

Un tg leggero senza notizie negative fa bene, grazie.

ATur 30/06/2022 at 11:47

Ciao Paolo!🤗🍀

Lia Arca 29/06/2022 at 16:46

Se questo è un TG per lei io non saprei come definirlo.

Anjela Koganovskaia 29/06/2022 at 16:53

è un intervista.E’ scritto

ATur 29/06/2022 at 18:32

Infatti ti confermo, Lia, come sopra espressamente indicato, che si tratta di un’intervista, che avevo a disposizione e che avrei dovuto pubblicare le prossime settimane, ma che sono ben lieta di aver messo a disposizione per un improvviso vuoto di palinsesto dovuto all’indisposizione di Morris…qual è il problema? A livello redazionale, si è usi fare così e aiutarsi in momenti di necessità anche dell’ultimo secondo! Anche alla Numero6 siamo abituati ad operare in questo modo cooperativo.
Sono certa che tu abbia compreso lo spirito.
Un caro saluto
Anna

Lia Arca 29/06/2022 at 22:56

Ho risposto nel punto sbagliato. Mi dispiace e le chiedo scusa. Aspetto con ansia le notizie del TG e non ci ho fatto caso.

Scrivi un commento

Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info