fbpx
Extraterrestri ed UFO Gratis

Quali motivazioni spingerebbero gli alieni a rapire l’uomo?

Per quale motivo un alieno dovrebbe voler rapire l’uomo?

Questo video fa parte della serie sugli alieni e misteri. Usciamo dalla quotidianità per affrontare temi che hanno sempre affascinato l’uomo sia dagli antichi egizi.

Questo articolo è tratto dal libro “100 Sintomi dei rapimenti Alieni” scritto da L.A.R.I.S.
Buona visione!

  • Gli alieni non ci rapiscono, sono solo ricostruzioni mentali fatte da persone che hanno subito un MK-Ultra. Basta guardare le rivelazioni fatte dall’ex Man in Black Joseph Spencer, contenute nel docu-film “Alien Overlords” del 2018.

    • Gli “alieni” cattivi di cui parlate sono intraterrestri, creature interdimensionali (si, sono dèmóni). Ma fidatevi che nessuno sarebbe mai in grado di raccontarlo in giro. Ci sono oltre 1400 basi sotterranee enormi in cui i Governi tengono segregata la gente e fanno fare a queste Creature del Male esperimenti su persone innocenti rapite in giro per il mondo o addirittura nate sottoterra da madri rapite senza alcuna controprova. Quelli che dicono di essere stati “abdotti” in realtà hanno subito un MK-Ultra da eminenti scienziati e psichiatri in modo tale da mascherare i loro veri ricordi (ovvero essere stati rapiti da militari che li hanno condotti successivamente in queste basi, e non essere stati prelevati da presunte navicelle).

    • Scusa ma ….tu ti fidi di quello che dice un ex agente segreto? Ha ha ha …scusa se rido! Di ex agenti segreti pentiti con la lingua lunga è pieno il mondo, perchè servono a rivestire il vero con un’altra pellicola di falsità!
      Questo è un piano preciso , si chiama il falso del falso, serve a farti una confusione mentale megagalattica per l’appunto!
      La prima cosa è verificare la fonte della notizia! Non ti stancare di dubitare di chi ti racconta qualcosa…serve per restare vivi!

    • Penso sia molto più complesso di così. Al grande gioco partecipano tutta una serie di esseri con vari scopi e importanti ruoli. Vi sono in gioco tutta quella parte di esseri eterici che per il loro modo di operare possiamo chiamare demoni, che da dimensioni altre interagiscono da remoto o invadendo la mente degli abdotti. Un buon esempio ce lo fornisce il Nagual Don Juan di Carlos Castaneda, che parla di entità oscure che si avvicinano alle loro prede inconsapevoli per consigliarli e sostituire la loro mente. Don Juan chiama questi esseri Voladores. I Voladores riescono ad instillare nella mente delle persone pensieri che portano a litigi con amici, partner o colleghi generando energie di rabbia ira e odio, sottomissione e queste emozioni generano energia che si disperde e loro se ne impossessano. Ma se fosse così non ci sarebbero tutta l’altra serie di prove fisiche che molti addotti portano e i vari filmati. Nel suo libro “Milioni di Farfalle” il neurochirurgo e professore ad Harvard, Eben Alexander racconta la sua esperienza di quasi morte (o pre-morte) e dice che quando ebbe la sua esperienza di pre-morte entrò in un luogo in cui lui stesso non era umano e descrive delle creature rettiliane e vermiformi che si assembravano intorno a lui. Questi esseri vengono descritti anche da coloro che fanno le Oobe. Si tratta a mio parere degli esseri, o demoni se preferisci, che stanno lì a succhiare l’energia e a loro volta formano gli abitanti del basso astrale che impedisce ad ognuno di noi di sfuggire alla cupola in cui ci troviamo imprigionati. Vi è solo il famoso tunnel di luce bianca che è a sua volta controllato da entità che hanno comunque il compito di incanalare le anime e rigettarle nel vortice delle rinascite….dopo averle ripulite….
      A tutte queste entità vi si aggiungono anche gli EDL, i più subdoli e manipolatori, gli inventori delle religioni. Gli EDL o Esseri di Luce, si fanno chiamare angeli e fanno un pò quello che fanno le altre entità oscure. A tutti questi vi sono anche quelli che operano fisicamente con gli umani e che con le loro EBE interagiscono con gli addotti. Poi vi sono gli umani e i loro progetti in combutta con gli alieni, i vari esperimenti esoterico-satanisti che probabilmente hanno aperto portali. Inoltre, poi vi è tutto il filone delle abduction di militari terrestri. Sempre per una questione energetica che è poi la fonte collegata con la Sorgente, cioè l’anima. Ti sembrerà assurdo ma se vai ad approfondire tutta questa grande illusione è stata architettata dalle anime stesse per evolversi e divertirsi in questa Matrix olografica. Per fare esperienza! Cadendo però da un gioco bello che doveva essere quello che gli induisti chiamano “Lila” a questo in cui viviamo che è la Maya,l’illusione. Sai cosa vuol dire Nirvana? Ebbene il Vana per gli induisti è la mente, o la foresta, da intendersi anche come foresta di pensieri. Nir = oltre. Quindi raggiungere il Nirvana vuol dire andare oltre la propria mente che è spesso governata da quelli descritti sopra per il 90% del tempo. Guarda il documentario “Lo Sfidante” è lungo ma chiarisce molto bene questi concetti. Oltre agli studi di Corrado Malanga unisci quelli di Lucio Carsi. Ti si aprirà un multiverso, molto molto più complesso. Approfondisci c’è così tanto da scoprire. Siamo qui per questo!

      • Condivido con te quanto ho già scritto in un commento ad un altro video con l’aggiunta di qualcosa che è pertinente con le adduzioni/eterizzazioni.
        Tutto quanto esporrò, a parte qualche mia integrazione, è tratto dal libro “Preparatevi alla guerra” – Dott.ssa Rebecca BROWN – Ed. FREEDOM.
        Consiglio la lettura di questo libro a tutti, ma in modo particolare a chi ha seri problemi di tipo spirituale…
        Intanto bisogna avere chiari i concetti di “corpo fisico”, “anima” e “corpo spirituale”.
        L’ occidente è stato invaso da religioni e dottrine orientali che ruotano intorno al contatto con il mondo spirituale e il movimento New Age racchiude tutti questi falsi insegnamenti sullo spirito umano e sul mondo spirituale spacciandoli per scienza. Il movimento New Age enfatizza anche i fenomeni demoniaci legati agli UFO.
        Questi insegnamenti New Age sono, ovviamente, contrari alla Parola di DIO.
        In 1Tessalonicesi 5:23 è scritto:
        “Ora il Dio della pace vi santifichi egli stesso completamente; e l’intero vostro SPIRITO, ANIMA e CORPO siano conservati irreprensibili per la venuta del Signor nostro Gesù Cristo.”
        Da queste parole apprendiamo che noi siamo formati da “corpo”, “anima” (che è il nostro intelletto, dove risiedono emozioni e sentimenti) e “spirito”. L’apostolo Paolo ci dice che tutte e tre le parti che ci compongono devono essere mantenute pure e arrese a Gesù e che Egli Stesso deve metterci in grado di mantenerle irreprensibili fino al suo ritorno (tra non molto tempo).
        In Genesi 2:7 è scritto: “Allora l’Eterno Dio formò l’uomo dalla polvere della terra, gli soffiò nelle narici un alito di vita, e l’uomo divenne un essere vivente. ”
        In sostanza quando Adamo prese vita diventò conscio di se stesso. IL NOSTRO IO È LA NOSTRA ANIMA.
        In 1Corinzi 15:44 leggiamo: “Vi è corpo naturale, e vi è corpo spirituale.”
        Questa cosa la realizzano in pochi, a parte i satanisti e coloro che fanno pratiche come la proiezione astrale. I new ager chiamano lo spirito umano “l’io più alto”, quella parte di noi che è la “forza divina” o anche la “terza” o “quarta dimensione”. Altre volte lo si chiama anche “l’energia spirituale” o “vibrazioni”.
        Ci sono un paio di versetti (2 Corinzi 12:2-4 e Apocalisse 4:1-2) in cui si parla dell’apostolo Giovanni che viene “rapito” nello spirito riferendosi allo spirito umano.
        2Corinzi 12:2-4 “Io conosco un uomo in Cristo che, quattordici anni fa (se CON IL CORPO O FUORI DEL CORPO non lo so, Dio lo sa), FU RAPITO FINO AL TERZO CIELO. E so che quell’uomo (se CON IL CORPO O SENZA IL CORPO, non lo so, Dio lo sa), FU RAPITO IN PARADISO e udì parole ineffabili, che non è lecito ad alcun uomo di proferire.
        Apocalisse 4:1-2 “Dopo queste cose, io vidi, ed ecco una porta aperta nel cielo, e la prima voce che avevo udito parlare con me come una tromba disse: «Sali quassù e ti mostrerò le cose che devono avvenire dopo queste». E subito fui “RAPITO IN SPIRITO”; ed ecco, un trono era posto nel cielo e sul trono stava uno seduto.
        Quindi abbiamo visto che “anima” e “corpo spirituale” sono due cose diverse e separate.
        Adamo, prima della caduta, poteva avere contatti e vedere nel mondo spirituale così come poteva farlo nel mondo fisico, e lo dimostra la facilità con cui poteva vedere e interagire con Dio nel giardino dell’Eden. La sua “anima” (intelletto conscio e volontà) controllava sia il corpo fisico che il corpo spirituale. Ma con la caduta si realizzo la morte spirituale: cioè Adamo non aveva più una conscia consapevolezza del suo corpo spirituale e non poteva più comunicare con DIO come faceva prima.
        Quando i credenti, alla “rinascita” (Giovanni 3:7 Non meravigliarti se ti ho detto: “Dovete nascere di nuovo”), accettano Gesù come personale Salvatore lo Spirito Santo entra in loro e il corpo spirituale rinasce così che possiamo avere comunione col Signore. Gesù disse in Giovanni 4:23-24 “Ma l’ora viene, anzi è già venuta, che i veri adoratori adoreranno il Padre in “spirito” e verità, perché tali sono gli adoratori che il Padre richiede. Dio è “Spirito”, e quelli che lo adorano devono adorarlo in “spirito” e verità».”
        Quindi Dio è Spirito e i suoi angeli sono spiriti così come Satana e i suoi demoni sono spiriti.
        Attraverso lo Spirito Santo i nostri corpi spirituali possono avere comunione con DIO ma NON È LA VOLONTÀ DI DIO PER NOI DI RIOTTENERE IL CONTROLLO CONSCIO DEL NOSTRO SPIRITO MENTRE SIAMO QUI SULLA TERRA NELLA NOSTRA CONDIZIONE PECCAMINOSA. SE CONTROLLASSIMO IL NOSTRO CORPO SPIRITUALE AVREMMO UNA CONTINUA PERCEZIONE DI SATANA E DEI SUOI DEMONI (ALIENI). Ecco perché la nostra anima non può controllare il nostro corpo spirituale.
        La potenza degli spiriti umani è enorme e lo scopo di Satana è di insegnare agli umani a riottenere il controllo conscio dei loro corpi spirituali. Molti ci riescono e possono percepire il mondo spirituale esattamente come il mondo fisico. Possono parlare liberamente con i demoni, lasciare il corpo fisico con il corpo spirituale e spostarsi in altri posti e fare cose che a chiunque sembrerebbe un potere soprannaturale. Possono spostare oggetti senza toccarli fisicamente, accendere candele senza fiammifero, provocare guarigioni fisiche, ecc..
        Chi usa il corpo spirituale nei modi sopra descritti? I satanisti!
        Gli spiriti umani affliggono molte persone proprio come fanno gli spiriti demoniaci. Non li possiamo vedere perché i nostri occhi fisici non possono vedere le cose spirituali.
        Ci sono dei particolari demoni detti “demoni di potere” che aiutano a stabilire questo legame tra anima e spirito così da rendere la persona in grado di ottenere il controllo conscio del proprio spirito.
        La separazione del corpo spirituale dal corpo fisico viene chiamata nel mondo occulto “proiezione astrale” mentre nel mondo cattolico viene chiamato “bilocazione” od “ubiquità”.
        I cattolici hanno molta familiarità con questi ultimi due termini, basti ricordare Padre Pio e tantissimi altri santi che avevano la facoltà di stare contemporaneamente in due posti distanti l’uno dall’altro. Ma Padre Pio aveva anche una cosciente percezione del mondo spirituale tanto che ogni giorno vedeva Satana e veniva costantemente malmenato. L’ignoranza dei suoi confratelli riguardo alle cose spirituali ha contribuito affinché il povero frate morisse in comunione con Satana e non con DIO…
        Un altro esempio di persone con gravi problemi spirituali, che vedono e parlano con gli extraterrestri cioè i demoni è il New Ager ex stigmatizzato Giorgio Bongiovanni e oltre a lui c’è tutto un gruppo di personaggi che gli ruotano intorno…
        Ma riprendiamo il discorso corpo, anima, spirito. In Giacomo 2:26 leggiamo: “Infatti, come il corpo senza lo spirito è morto, così anche la fede senza le opere è morta.”
        Ciò significa che quando il corpo spirituale si separa definitivamente dal corpo fisico quest’ultimo muore. La separazione finale non avviene fino a quando non viene rotto il collegamento tra corpo e spirito che viene descritto, da chi partica la proiezione astrale, come un cordone d’argento di cui la Bibbia accenna in Ecclesiaste 12:6-7 “RICORDATI DEL TUO CREATORE PRIMA CHE IL CORDONE D’ARGENTO SI ROMPA, il vaso d’oro si spezzi, la brocca si rompa alla fonte e la ruota vada in frantumi al pozzo, e la polvere ritorni alla terra com’era prima E LO SPIRITO TORNI A DIO CHE LO HA DATO.”
        Non dobbiamo dimenticare che, quando entriamo in contatto con il mondo spirituale, attraverso la potenza demoniaca e la nostra volontà, anziché attraverso la potenza dello Spirito Santo e la Sua volontà, tutto ciò che vediamo e sperimentiamo sarà controllato dai demoni!
        E’ per questo motivo che, tranne i casi in cui il Signore Gesù decide diversamente, Padre Pio vedeva solo Satana e demoni; è per questo motivo che i satanisti, non vedono mai gli angeli; è anche per questo motivo che chi vede la madonna, cara anche ai New Ager come Bongiovanni, vede un’ entità demoniaca; ed è per questi motivi che chi ha esperienze di adduzioni/eterizzazioni ha seri problemi spirituali che l’esorcista cattolico e il mistico di qualsivoglia religione non potrà mai risolvere!
        Sono i demoni che, COME IN UNO SCENARIO DA FILM, possono manipolare quello che le persone vedono e sperimentano nel mondo spirituale facendo vivere loro esperienze da film di fantascienza e nello stesso tempo dare l’impressione che il tutto sia reale perché in effetti è reale ma nel modo spirituale!
        In questo mondo “astrale” che è il mondo “spirituale” possono avvenire interazioni tra spiriti umani e spiriti umani e tra spiriti umani e demoni.
        Ecco perché la domanda che bisogna fare agli “addotti” e agli “eterizzati” è: “hai mai avuto a che fare direttamente o indirettamente con pratiche occulte? I tuoi genitori, hanno mai avuto a che fare direttamente o indirettamente con pratiche occulte?
        L’ occultismo, sotto tutte le sue forme, direttamente o indirettamente, anche per via ereditaria, apre le porte ai demoni.
        La soluzione è una sola, Gesù!

  • ci sono varie scuole di pensiero,e tutte con un senso logico UMANO,ma quando non conosci codesti INDIVIDUI non potrai mai capire il loro senso!!! mi pongo una domanda quale compromesso UMANO-ALIENO si e’ accordato una volta che ci hanno dato tutta questa tecnologia e retroingegneria? ma……chi vivra’ vedra!!!

  • da amante dell’Ufologia e di tutto ciò che avvolge il Cosmo, non credo molto agli Alieni anche se l’Universo è pieno di forme di vita, ma sono certo che queste Abduction, sono dei Servizi Segreti che manipolano la mente delle persone Rapite x fargli credere che sono stati gli Alieni, le drogano x fargli perdere la memoria in modo da averne il pieno controllo! cosi facendo, hanno i loro topi da laboratorio con la storia del rapimento Alieno ed il gioco è fatto 🙂

  • Io non metto in dubbio il “rapimento” di queste persone….ma io, da credente ed ho avuto modo di studiare la Bibbia e le profezie sul tempi della fine, so che questi cosiddetti “alieni” sono demoni…ci sono Scritture che lo confermano

  • Sicuramente non sono qui per una semplice passeggiata, penso che come dicono in tanti, Noi facciamo parte di un loro progetto iniziato tantissimi anni fa, agli albori della nostra progene. E sicuramente come dice il Prof. Malanga, loro ci studiano perchè non hanno l’anima che è sinonimo di eternità e che loro non hanno.

  • Abbastanza inquietante ma io ho sempre creduto che no siamo soli in questo universo bellissima tematica ora li guardo tt bellissima piattaforma grande Tim grande Morris e grandi yutubers sempre avanti 😊👍

  • E Corrado Malanga dove lo metti…? Anche lui dice la sua riguardo il motivo delle interferenze aliene che subiamo.
    Brevemente lui dice che gli alieni NON vogliono morire e che per ritardare questo momento succhiano energia vitale dalle anime degli addotti! Per quelli che invece sono già schiattati c’è un altra soluzione alla morte…il corpo è ormai perso ma la mente dell’alieno morto viene in qualche modo salvata e immagazzinata nel cervello di qualche addotto sotto forma di memoria aliena attiva MAA. La natura che per me è l’entropia , visto che questi alieni non muoiono mai, ha inibito il loro sistema riproduttivo e così sono diventati sterili! Ecco così che usano l’utero e gli spermatozoi dei rapiti per generare i loro feti che dal terzo mese di gravidanza vengono presi e portati via.
    Quello sopracitato vale per gli alieni corporei mentre per quelli incorporei l’interferenza si sposta su un piano più psichico.

  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    >