Approfondimenti

Come sopravvivere da ultimo uomo sulla Terra


AIUTACI A RAGGIUNGERE PIU' PERSONE POSSIBILI. Creare l'informazione libera ha un costo ed abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti. Potrai ACCEDERE SUBITO A 2380 VIDEO ESCLUSIVI grazie a 5 giorni di prova gratuita. CLICCA QUI ADESSO


  • Quella di studia re una cosa nuova non avrà significato… l’apprendimento è spinto da un volere pavoneggiarsi (quando non se ne ha bisogno) .. personalmente conosco tecniche di sopravvivenza sia civili che militari, che bushcraft e riconosco che il maggior problema è l’alienamento mentale. Secondo poblema è il reperimento di scorte alimentari e di acqua ….. il resto è facile

  • non credo , la natura sarà abbondante e si può trovare facilmente carne frutta e verdura , vivere come nelle società tribali con in più la conoscenza , l’unica cosa è la mancanza di riproduzione e l’invecchiamento che porterà all’estinzione

  • Non avete calcolato un pericolo molto serio se uno si decide a restare il citta’ all inizio anche solo per organizzarsi…nel giro di un mese in nostri amici cani lasciati a loro stessi si organizzerebbero in branchi che attaccherebbero qualunque essere vivente come i lupi…..percio’ meglio allontanarsi abbastanza in fretta…passerei per qualche base militare……..
    armi cibo aqua medicinali benzina manuali di tuti i tipi un megacamper riempito di tutto colto “dall aiuola stradale” che cercando bene dovrebbe essere ben fornita, magari con motore diesel di vecchia generazione che possa andare anche con oli esausti filtrati che durano di sicuro piu’ che la benzina….
    puoi fare quello che ti pare…… finche’ non crepi o ti fai saltare la testa per la solitudine quando perdi definitivamente la speranza
    non mi piacerebbe per niente.

  • Questo sito web utilizza Cookies per migliorare la tua esperienza. Se hai dubbi o domande riguardo la nostra privacy & cookies policy, visita la seguente pagina. Accetta Leggi più info

    >